Recensione del nuovo iPad (3 HD), retina display, processore A5X, 4G LTE e confronto iPad 2

“Il migliore iPad 2 che si poteva sognare”, così potremmo definire questo nuovo iPad, che sarà acquistabile in Italia dal 23 Marzo 2012.

Dopo quasi una settimana di prove e pensieri, comparazioni e rivalutazioni, opinioni e consigli, proviamo a scrivere una recensione di un prodotto aggiornato alla sua terza generazione che rimane esteticamente identico ma riesce ugualmente a farci emozionare.

I rumors sono la rovina delle case produttrici, in gergo lo chiamano hype: il picco di interesse intorno a qualcosa, ad esempio per i prodotti Apple (e per Steve Jobs) non ha eguali, ma che allo stesso tempo viene alimentato e distrutto da soffiate più o meno veritiere che mandano i giornalisti, gli appassionati e i fanboy in fibrillazione. I rumors sono una pratica che ha opacizzato il lancio di iPhone 4S e iPad: se ti aspetti un prodotto eccezionale in tutto e per tutto farai fatica ad accontentarti e meravigliarti tornando a un realismo, pur sempre straordinario!

Prima di cominciare con la nostra “recensione”, leggi QUI l’anteprima del nuovo iPad (con le prime foto) realizzata a caldo con il nuovo prodotto nelle nostre mani da poche ore.

Apple ha sfornato un iPad 2S quindi? Non proprio, o meglio: per qualcuno lo sarà di sicuro, ma andiamo ad analizzare le caratteristiche tecniche confrontandole con le due versioni esternamente identiche (clicca sulle immagini per vederle a risoluzione piena):

Nuovo iPad iPad 2 i nostri pensieri
Processore Apple A5X, 1 GB di RAM Processore A5, 512 MB di RAM La potenza di calcolo rimane assolutamente identica (dual-core 1GHz), più RAM per il display (iPad 2 non ha mai sofferto di rallentamenti dovuti alla mancanza di memoria), la capacità grafica di A5X è incredibile (quad-core)
Retina Display 264 pixel per pollice a 2048×1536 Display 1024×768 a 132 pixel per pollice Cosa dire? Non esiste in commercio un tablet con caratteristiche simili per proporzioni e qualità
Fotocamera posteriore iSight 5Mpixel e registrazione video 1080p 30fps e stabilizzata. Fotocamera frontale FaceTime Fotocamera posteriore 1.3Mpixel e registrazione video 720p 30fps. Fotocamera frontale FaceTime Qui parlano i numeri e non solo, guardate i nostri scatti di prova per capire che il comparto foto/video ora è rispettabile.
Connettività HSPA+ fino a 21Mbps e LTE fino a 73Mbps Connetività HSPA fino a 7.2Mbps Piccolo passo in avanti se consideriamo che con molte probabilità in Italia non funzionerà LTE a causa di frequenze differenti.
Batteria dalla durata di 10 ore in navigazione WiFi, riproduzione video o audio, fino a 9 ore con connettività 3G o LTE Batteria dalla durata di 10 ore in navigazione WiFi, riproduzione video o audio, fino a 9 ore con connettività 3G Ecco la vera meraviglia: stessa durata della carica pur avendo uno schermo con 4 volte i pixel da gestire, grafica più definita che su una console e nuove connettività più esose!
Prezzi (bianco e nero): 479€ 16GB, 579€ 32GB, 679€ 64GB solo WiFi, mentre 599€ 16GB, 699€ 32GB, 799€ 64GB WiFi+4G Prezzi (bianco e nero): 399€ 16GB WiFi, 519€ 16GB WiFi+3G Se non siete convinti delle migliorie della nuova versione, trovate un bel risparmio scegliendo iPad 2!

SCREENSHOT di REAL RACING 2 HD

Apple vuole che i suoi prodotti siano riconosciuti universalmente, li progetta come un vessillo della filosofia aziendale, per questo il design non è stato cambiato rispetto al modello precedente, lo stesso motivo per cui iPhone 4S è esteticamente uguale al precedente e nemmeno così innovativo rispetto al precedente. Come è successo con iPod, vuole che la gente indichi i prodotti e chieda: “Ma quello è un iPad?” (anche se in realtà si tratta di un Asus Transformer) Apple ha creato una etichetta insieme alla nuova categoria di prodotti introdotta con il primo iPad e sfonda la mente dell’utente medio con una semplicità di utilizzo davvero senza eguali.

Schermata del nuovo iPhoto

I nei li abbiamo tutti, Apple è brava con il marketing quanto sono bravi i suoi designer, ma non si nasconde un prodotto più spesso e più pesante modificando la curvatura degli “spigoli” di questa nuova tavoletta. Questo iPad pesa circa 50 grammi in più del precedente ed è più spesso, chi si approccia alla tavoletta per la prima volta esclamerà contento: “Credevo fosse più pesante, è sottilissimo!” ma chi, come noi, ha tenuto per mesi un iPad 2 tra le mani, si accorgerà subito anche degli 0,6 mm di spessore in più della nuova versione. Nulla di eclatante, ma se vogliamo essere corretti è giusto far notare questo “difetto” resosi necessario dallo schermo più spesso e da una batteria con quasi il doppio della capacità di corrente fornita.

L’uso quotidiano rimane assolutamente identico a quello su iPad 2, non si notano miglioramenti in termini di prestazioni sul normale utilizzo: i tempi di caricamento delle app sono gli stessi, l’apertura di libri, foto, video e documenti non vede accelerazioni. Quello che cambia è la capacità di ricevere dati a velocità più elevata, grazie alla nuova antenna, anche se LTE in Italia non è utilizzabile da nessun operatore. Le abilità grafiche del processore raggiungono livelli incredibili con i 4 nuclei e uno schermo così definito: da pazzi!

Schermata del nuovo iMovie

In definitiva:

  • fare la fila per prenderlo non vale la pena, gli Apple Store avranno sempre qualche iPad a disposizione (anche se ne sono stati venduti già 3 milioni nel weekend di lancio) basta solo avere pazienza;
  • se avete una iPad 2, prima provate la sensazione che vi da il nuovo schermo, non noterete differenze in termini di prestazioni ( sono assolutamente identiche), poi valutate se vale ri-spendere gli stessi € spesi per il modello che già possedete;
  • il parco applicazioni è immenso, Android non è così avanti come nella competizione con iPhone, con iPad andate sul sicuro, il punto vero è: “ma cosa devo farci con questo iPad?”;
  • i fotografi avranno uno strumento potente per vedere subito i particolari delle foto con una definizione e una precisione nei colori mai viste;
  • i videogiocatori avranno una console “portatile” con una qualità migliore della PS3 o Xbox 360,mentre 3DS e PSVita in confronto sembrano giocattoli del secolo scorso;
  • iPhoto, iMovie, Garageband, Pages, Keynote e Number fanno da corredo al vostro nuovo sostituto del Macbook (QUI l’approfondimento);

Visitate la pagina ufficiale Apple per conoscere tutti modelli e i prezzi del nuovo iPad!

  • iLele

    Complimenti per la recensione! Davvero molto utile e ben fatta 🙂

  • Andrea

    Non mi sembra una recensione molto obiettiva , in quanto vi siete dimenticati di citare i difetti di cui molti possessori  si lamentano :
    1)calore raggiunto e conseguente blocco del dispositivo durante l’utilizzo di giochi “pesanti ”
    2)tempi di ricarica biblici (7 ore per una ricarica completa ), e minor durata della batteria 
    3)scarsa potenza dell’antenna wifi

  • Se non essere obbiettivi è uguale a non aver riscontrato questi problemi, allora hai ragione.
    Il calore raggiunto da un utilizzo “normale” non porterà mai alla messa in protezione del dispositivo, ma può accadere nel caso si giochi per ore (2-3) e dipende anche dalla luminosità richiesta al display.
    I tempi di ricarica sono effettivamente più lunghi, ma caricando iPad (sia 2 che nuovo) di notte la mattina seguente erano entrambi carichi. La durata della batteria è paragonabile con utilizzo in WiFi, in 3G è percettibile un consumo maggiore ma con il vantaggio di avere in media un velocità doppia in downlink.
    Non abbiamo gli strumenti per misurare la potenza dell’antenna WiFi, basarsi sulle “tacche” visualizzate può solo indicare un bug nel software e in termini di utilizzo reale le pagine vengono caricate in contemporanea.
    Una recensione non può e non deve essere esaustiva, perché interpreta un pensiero, per questo siamo a disposizione per le integrazioni costruttive, come la tua! Grazie

  • francesco

     salve, io sto seriamente pensando di acquistare il nuovo ipad, ma i miei dubbi sono:

    1- 16 gb sono pochi per qualche gioco, applicazioni e 1 o 2 film che poi mano a mano che ho visto cancello?

    2- sky go si vede bene su ipad oppure va a scatti come sul computer?

    3- meglio prenderlo con le varie offerte tim, tre, vodafone, oppure
    meglio tipo da mediaworld che lo paghi in 10 mesi e metto la
    ricaricabile della tre che con 5€ mensili mi da 3 gb al mese?

    grazie mille..aiutatemi sono indeciso…grazie

  • Ciao Francesco, proviamo a risponderti:
    1- 16 GB sono il minimo se utilizzi davvero l’iPad,  2 o 3 giochi importanti, qualche centinaio di foto, alcuni film, magari un po’ di musica e sei quasi al limite, devi decidere in base a quanto puoi spendere;2- il problema di Sky Go non è l’iPad o il tuo PC ma l’app ancora acerba, i server Sky e le connessioni dati non adatti a un servizio di streaming che deve soddisfare tantissimi utenti, sperando che si diano da fare a migliorare il tutto;3- La ricaricabile 3 è la migliore offerta per navigare, solitamente in abbonamento ti viene a costare di più e per gusto personale meno sei legato a contratti e meglio è.

  • francesco

     grazie luca sei stato gentilissimo, cmq un mio amico ha iphone e sky go(apparte la seriea che non è disponibile) fa benissimo, lo visto sembra una tv hd, e non rallenta mai.
    Ecco a me l’ipad servirebbe,oltre che alle tantissime cose utili da fare, soprattutto per sky go per vedere le partite in modo fluido, dato che sto spesso fuori x lavoro.grazie per l’aiuto, se sai qualcosa in piu fammi sapere, ciao

  • Mattia94 Mc

    non supera dal punto di vista grafico la ps3 o l’xbox 360 e non parliamo del 3ds e ps vita

  • hai ragione a dire che non le supera in termini di elaborazione grafica, ma per migliore intendo che gestisce più pixel (1536 rispetto ai 1080 delle console) e vengono tenuti più vicini all’occhio per un’esperienza di gioco qualitativamente elevata. PSVita a mio avviso è un prodotto di nicchia, sempre più ristretta, personalmente se volessi giocare con un dispositivo che non sta in tasca a quel punto darei uno sguardo ad iPad (per ripiegare su iPod Touch). 3DS sposta la partita sul suo campo: la terza dimensione, ma per questo fa una partita a se’ e, sempre personalmente, potendo solo giocare e poco altro non è un prodotto competitivo né paragonabile in termini di qualità e potenzialità grafiche.

  • Loryzr63

    Salve ho l iPad 3 dopo solo pochi minuti dal utilizzo noto che scalda tantissimo sia lo schermo davanti che il retro !!!! E normale ? Qualcuno mi Sto arrivando! Rispondere oppure e un difetto?? Grazie mille lory

  • Un difetto non direi, tutti i computer scaldano con il loro utilizzo. E’ stata misurata la temperatura massima raggiunta da iPad (circa 46°C) ed è nella media, tenendo conto che, come tutti i tablet, non dispone di alcun dispositivo per il raffreddamento a parte la dissipazione dell’intero case in alluminio (discorso valido solo per iPad).
    Poi il guasto può esistere e nel caso ti consigliamo di rivolgerti all’assistenza.

  • NothingToDoHere!

    Questa la chiamo una recensione da fanboy.

    Per prima cosa, avete dimenticato di menzionare i difetti di questo nuovo modello della apple, come seconda cosa, si notava eccessivamente l’imparzialità nel giudicare l’oggetto, come terza cosa,  Un fotografo non utilizzerà mai un ipad HD possedendo una fotocamera qualunque  e non eccessivamente degna di nota, figuriamoci se comparabile ad una reflex professionale, inoltre, non esistono metodi in tempo reale per guardare le foto realizzate con una qualunque macchina fotografica senza utilizzare un mezzo (un PC).

    La cosa che mi ha stupito, è la comparazione della grafica di ipad con quella delle console della generazione attuale.

    Ma siamo impazziti? Ipad HD con una grafica superiore alla 360 o alla ps3? Forse non sapete le ottimizzazioni che necessitano i giochi per Ipad HD  che, riesce a malapena a supportare roba che non è minimamente comparabile con anche il più mediocre titolo ps3 o 360. La psVita è nettamente migliore sotto il punto di vista grafico rispetto all’ipad, l’unico comparabile è il 3ds che possiede una grafica molto simile a quella di questo oggetto. Non prendendo in considerazione la risoluzione.

  • NothingToDoHere!

     Leggendo qualcosa più sotto, in risposta alla comparazione grafica tra le console e l’ipad, Considerando il numero di poligoni generati per secondo,
    Ipad HD arriva vicino ai 60 – 80 M  mentre, xbox 360 a 500M per secondo, non considerando megameshes che gli permette di arrivare ad 1 miliardo di poligoni per secondo. La ps3 è sugli stessi livelli, la psvita si piazza poco dopo e il 3ds sui livelli di ipad HD.

  • Luca Ferraudo

    Ammetto di no essere imparziale in questa recensione, perché obbiettivamente non esiste un dispositivo comparabile prodotto dalla concorrenza.
    “i fotografi avranno uno strumento potente per vedere subito i particolari delle foto con una definizione e una precisione nei colori mai viste” intendo visualizzazione di foto scattate con macchine pro su uno schermo ottimo e in mobilità. Esiste il camera Connection kit per collegare una fotocamera e importare le foto senza passare da pc, ed esiste anche un aggeggio di nome Eye-Fi (memoria sd con wifi integrato)che permetto il trasferimento delle foto senza fili direttamente al dispositivo desiderato, iPad compreso.
    Il processore grafico di PSVita è il medesimo di iPad, la mia riflessione, volutamente esagerata, riguarda la capacità di elaborazione grafica in coppia con la risoluzione di iPad e il tipo di esperienza che permette.

  • Luca Ferraudo

    È ovvio che la potenza in termini di elaborazione grafica non è paragonabile alle console da tavolo, il mio ragionamento è relativo a come vedo lo schermo: per vedere lo stesso livello di dettaglio di iPad occorre una risoluzione di quasi tre volte i 1080p attuali. PSVita a mio avviso non regge il confronto se guardiamo iPad nel suo insieme, se voglio solo giocare: ok. La mia esagerazione era per attrarre l’attenzione dei videogiocatori sul nuovo iPad perché a mio avviso è degno di entrare nelle considerazioni dei fanatici di videogames con tutto il bagaglio, valore aggiunto, del dispositivo general-purpose, cosa che le console attuali non possono ancora essere.

  • NothingToDoHere!

    Mi spiace ma ti sbagli, un gioco apparirà agli occhi migliore se ha una  quantità di poligoni maggiore e degli effetti migliori, rispetto ad una risoluzione maggiore.

    Prendi ad esempio Crysis, giocalo in 1920 x 1080 con i dettagli a Low e pur avendo uno scaling molto basso,sembrerà un gioco della generazione passata.

    Giocalo invece in 1366 x 768 , con i dettagli al massimo e ti sembrerà tutta un’altra cosa seppur, con uno scaling maggiore (compensabile con l’antialiasing.)

    Non è degno di entrare tra i giochi hardcore per un semplice ma importantissimo motivo. I comandi.

    Possiamo giocare angry birds con il touch, sarà anche divertente.
    Prova però a giocare però un gioco simile metal gear solid o uncharted o portal 2, vedrai che diverrà frustrante. L’analogico virtuale, qualcosa di intoccabile, odiosamente poco preciso non ti permetterà di giocare a lungo e come si vorrebbe.
    Aggiungendoci che la fesseria di Apple, dando ad un processore grafico troppo poco potente  il compito di  dirigere più di 3 milioni di pixel, l’unica cosa che si potrà giocare sarà qualche imitazione squallida by gameloft di battlefield o COD con una grafica peggiore di una playstation 2 e dei comandi frustranti.

    I tablet non possono diventare console.

  • sono d’accordo con te sulla qualità reale e ti chiedo scusa se ho “offeso” la tua sensibilità da videogiocatore o appassionato (o esperto) e non penso che possa sostituire le console. Intendo, però, che ha alcune caratteristiche degne di nota se si vuole utilizzare iPad per alcuni tipi di giochi come, a mio parere, la simulazione di guida di certo non i FPS come quelli che hai citato.
    ti ringrazio per il contributo che dai con le tue giuste obiezioni, ribadisco il mio discorso generale sul prodotto intero e sottolineo una nota ironica che forse avrei dovuto enfatizzare nella recensione: “il punto vero è: “ma cosa devo farci con questo iPad?””

  • Lorenz2209

    Ciao Luca e grazie per la recensione. Premetto che sono piuttosto digiuno sul tema e mi si potrebbe vendere un tagliere per un tablet, pero’ mi piacerebbe sapere se con questo IPad si possono leggere i libri scaricati da internet (es amazon) e relativa qualità di lettura (vs kindle), se ci si puo’ connettere anche in assenza di wifi…e se si possono fare videochiamate tramite skype…insomma l’abc del tablet. Grazie mille ciao ciao 

  • Ciao, grazie a te per averla letta ed essere arrivato in fondo.
    Su iPad si può leggere, eccome, tramite iBooks che è l’app ufficiale di Apple con il suo negozio di libri e poi è possibile, tramite l’app Kindle, leggere e avere accesso allo store Amazon . Per la qualità di lettura, ovviamente, il Kindle vince perché è un dispositivo dedicato, non ha eguali in condizioni di luce diretta (all’aperto nelle giornate di sole) ma ha lo svantaggio di non essere retroilluminato quindi, di sera vince iPad. Qui abbiamo qualche timida comparazione:
    http://www.ijackphone.com/da-amazon-arriva-in-italia-kindle-touch-wifi-e-3g-con-connessione-gratuita-per-leggere-i-tuoi-libri-preferiti.html
    Per potersi connettere in assenza di Wi-Fi occorre acquistare la versione Wi-Fi+3G con un sovrapprezzo di 100€.
    La fotocamera frontale permette videochiamate tramite Skype e altri metodi, come FaceTime.

  • TestaRossa

    PsVita un giocatolo proprio non lo so…
    Cmnq bella recensione

  • PsVita non avendo un sistema operativo vero e proprio, non può essere considerata più di una semplice console limitata al solo gioco. Il significato della frase era inteso “con iPad posso fare tutto o quasi, cosa mi serve una PsVita o un 3DS se ho un iPad”.