Anteprima della recensione del nuovo iPad 3 vediamo le principali novità: retina display, fotocamera e dimensioni

Il nuovo iPad a prima vista non si discosta dal precedente iPad 2, ma nonostante il design invariato le novità non risiedono soltanto in più potenza del processore e più RAM, vediamo da vicino cosa c’è di veramente nuovo nella terza generazione di iPad.

Iniziamo dall’ esterno, lo spessore è lievitato leggermente, si passa da 8.8mm di iPad 2 ai 9.4mm del nuovo iPad, ma se Apple non avrebbe specificato questo particolare probabilmente in pochi lo avrebbero notato, infatti solo con una comparazione diretta come quella che vi proponiamo sotto, eseguita da noi, si può notare la variazione.

Anche il peso è aumentato, per la precisione di 51 grammi, ma anche qui in pochi riusciranno a percepire la differenza. Questi piccoli cambiamenti, quasi impercettibili ma all’ apparenza negativi, in realtà aumentano la sensazione di solidità dell’ oggetto durante l’ utilizzo giornaliero.

Passiamo adesso ad una delle novità più significative di questo nuovo iPad, lo schermo con risoluzione retina. Se il display di iPad 2 poteva essere definito ottimo e considerato uno tra i migliori schermi su di un dispositivo mobile, lo schermo del nuovo iPad è completamente su di un altro pianeta, non può essere paragonato con nulla attualmente in commercio non solo per l’ altissima risoluzione, che supera lo standard Full HD, ma anche per il contrasto, l’ angolo di visuale e la resa dei colori che corrispondono nella maggior parte dei casi alla realtà. In ogni caso il nuovo retina display va visto dal vivo per essere compreso, intanto con l’ immagine qui sotto è possibile iniziare a farsi un idea della qualità.

Anche la fotocamera posteriore è migliorata notevolmente, se prima non era assolutamente utilizzabile adesso è decisamente buona, la qualità è paragonabile a quella che possiamo trovare nell’ iPhone 4, infatti ne condivide il sensore da 5 Mpx ma non le ottiche. L’ iSight frontale invece rimane invariata, anche la dimensione del sensore è aumentata come possiamo vedere in questo confronto.

Anche la grafica dell’ applicazione Fotocamera è cambiata, grazie ad iOS 5.1, adesso è molto più comoda ed intuitiva, come possiamo vedere da questo screenshot, il tasto dedicato allo scatto adesso è vicino alla nostra mano destra.

Parlando di fotocamera abbiamo pensato di fare alcuni scatti di prova è possiamo constatare l’ ottima qualità delle foto effettuate in buone condizioni di luce, ma come previsto con poca luce la qualità si riduce notevolmente. Anche i video sono un grande passo avanti, la qualità anche questa volta è simile a quella raggiunta da iPhone 4, ma con la differenza della risoluzione Full HD 1080p, che rende molto bene soprattutto se visualizziamo i nostri filmati direttamente su iPad. Ma vediamo gli scatti non ritoccati effettuati con il nuovo iPad. Cliccate sull’ immagine per visualizzarla a risoluzione originale.

Questo era solo un assaggio, dopo alcune ore di utilizzo, di quello che il nuovo iPad propone, QUI potete trovare la recensione completa e approfondita. Vi ricordiamo che il nuovo iPad sarà disponibile in Italia da Venerdì 23 Marzo.