Le migliori penne capacitive per disegnare e scrivere su iPad, iPhone, Tablet e Smartphone Android

Confrontiamo le migliori penne capacitive ideali per i nostri dispositivi touchscreen, analizzando pregi e difetti dei più popolari modelli in commercio.

Se cercate prodotti delle grandi marche a prezzi scontati provate il nuovo Amazon BuyVip QUI.

The Verge propone un’ottima comparazione tra le migliori penne e pennini in grado di funzionare come le nostre dita su tablet e smartphone, vediamo anche dove acquistarle risparmiando e quale modello scegliere per le nostre esigenze.

Se volete imparare a disegnare con le penne capacitive, vi consigliamo l’applicazione gratuita Draw This App.

Le migliori custodie per iPhone 5 le potete trovare cliccando QUI.

Se volete dare un’occhiata alle migliori tastiere bluetooth per smartphone e tablet potete farlo cliccando QUI.

Potete trovare le migliori custodie con batteria integrata recensite e in sconto cliccando QUI.

Wacom Bamboo Stylus

La famosa casa produttrice di tavolette grafiche eccelle anche per quanto riguarda le penne capacitive, la Bamboo Stylus e molto ben studiata, ricorda le forme e dimensioni di una normale penna a sfera. E’ comoda da impugnare ed ha la gomma all’estremità removibile, la precisione è molto elevata così come il costo. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

Pogo Sketch Pro

Una penna dal design affusolato, con un’impugnatura particolare che può risultare comoda in certe occasioni, i materiali sono buoni e da un’ottima sensazione di solidità, unica pecca, la punta in gomma non è molto resistente e necessita di essere cambiata spesso se la si sfrutta eccessivamente. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

AmazonBasics

La penna per dispositivi touchscreen proposta da Amazon, è sicuramente la più economica in commercio, con meno di 9€ è possibile portarsi a casa un valido strumento di disegno, non eccelle per design o robustezza, ma è ideale se volete iniziare a disegnare con l’ iPad e non avete grosse pretese. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

Kensington Virtuoso

Una delle penne capacitive più equilibrate, basta un tocco leggero per interagire con lo schermo e in un attimo, togliendo il cappuccio, diventa una vera penna a sfera, comoda in ogni occasione, design classico e punta in gomma precisa e puntuale. E’ anche una delle più economiche, solo 12€. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

Adonit Jot Pro

Con un design minimal e materiali di alto livello, la Jot Pro è anche la più precisa penna in commercio, non utilizza una punta arrotondata in gomma come tutte le concorrenti ma sfrutta la precisione di una punta finissima collegata ad un dischetto di plastica che  trasmette l’input alla superficie. La migliore in commercio. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

JustMobile AluPen Pro

Design semplicissimo, da una parte penna a sfera con punta retrattile e dall’altra penna capacitiva con punta in gomma, robusta e funzionale. Duratura come poche, la migliore se si cerca un penna/pennino indistruttibile ed elegante. Unico neo il prezzo decisamente alto. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

Griffin Stylus

Design semplice e materiali economici la rendono leggera e piccola, anche qui il rapporto qualità prezzo è ottimo, non eccelle nella precisione, ma nonostante le apparenze è robusta ed affidabile, è anche presente una clip  per il taschino comoda e removibile. La potete trovare su Amazon cliccando QUI.

Queste sono alcune delle migliori penne capacitive per i tablet con touchscreen capacitivo, sono tutte sufficientemente precise per disegnare e prendere appunti velocemente, la scelta va fatta in base alle proprie esigenze e disponibilità economiche. Se volete vedere le migliori applicazioni per utilizzare al meglio le penne capacitive potete cliccare QUI.

  • marika

    Salve avrei bisogno di una informazione essendo io una neofita ho appena acquistato il samsung galaxi tab 7.0 plus posso utilizzare questi pennini??? Ne avrei bisogno per scrivere vi ringrazio!

  • Si certo, funziona su tutti i tablet touchscreen capacitivi, compreso il tuo.

  • laura

    Senza penna ma per prendere appunti efficaci vi consiglio Beesy, un’app professionale molto facile e veloce..

  • alberto

    salve io possiedo una jot pen classic ed un galaxy tab 2 10.1. quale app mi serve per disegnare con questa penna?, grazie in anticipo

  • alberto

    mi sono espresso male alla fine, quale app e compatibile con la jot pen classic per tablet android?

  • Al Fi

    Ho iPad 4, mi serve una penna con punta fine, la bamboo stilus fineline è la migliore?

  • E’ molto precisa, ma la punta fine è pensata per scrivere velocemente e prendere appunti. Se ti serve per disegni non troppo tecnici ti consiglio quelle con punta in gomma “larga” o la Adonit Jot Pro.

  • Lucky Lucente

    Salve
    avrei bisogno di un’informazione.
    Ho acquistato dei tablet della Hannspree (Titan 2 da 13″) e mi servirebbe una penna per poter far firmare i documenti ai miei dipendenti. Ne ho provate alcune ma non vengono proprio rilevate…mi servirebbe qualcosa con punta sottile così da produrre una firma.
    Grazie

  • Quali penne avevi provato in precedenza? In ogni caso i tablet capacitivi come il tuo non sono fatti per rilevare punte molto fini, proprio perché progettati per le dita, ma questo non significa che non si possono fare disegni precisi come una firma, in quanto solo il centro del pennino/dito viene considerato.
    Ti consiglio la Jot Pro di Adonit, che è molto precisa grazie al dischetto e crea tratti ottimi per la scrittura.
    Facci sapere.

    https://www.amazon.it/dp/B00931K1QK?tag=ijackphone-21&camp=3458&creative=23838&linkCode=as4&creativeASIN=B00931K1QK&adid=0R7QVHF172ED0VTFQHWK&

  • Lucky Lucente

    Ciao e grazie per la risposta.
    Fino ad ora ho provato la
    Adonit Jot Pro 2.0 Input Pen ma non me la rilevava e così anche la ”
    The Friendly Swede” su Amazon. Hai qualche altra alternativa? Eppure la adonit mi sembrava abbastanza buona!

  • Se mi dici che la Jot Pro non viene rilevata, mi viene da pensare che il tuo problema sia più relativo all’economicità del tablet, piuttosto che alla penna. Sei sicuro che il palmo non stia toccando lo schermo, durante la firma? In ogni caso potresti provare con quelle fatte per gli appunti, che però sono più care perché integrano il bluetooth, ad esempio la Adonit Jot Script https://www.amazon.it/dp/B00XBWT1P4?tag=ijackphone-21&camp=3458&creative=23838&linkCode=as4&creativeASIN=B00XBWT1P4&adid=04HNXEKWZ8THWCP58E63&

  • Lucky Lucente

    dici che potrebbe funzionare con il sistema bluetooth? vorrei fare un ultimo tentativo…la jot pro non funzionava…ci ho provato in tutti i modi. Eppure Hanspree ha uno schermo capacitivo a 10 punti.

  • Le penne con bluetooth sono più precise perché con l’accelerometro presente nella penna possono capire meglio l’inclinazione e alcune altre cose, però le funzioni extra sono disponibili solo con alcune app che supportano le penne bluetooth, nelle app normali funzionano come una penna classica.
    Il fatto che il tuo tablet supporti 10 punti è una buona cosa, ma la qualità del pannello touch è un’altra storia e purtroppo il tuo tablet è considerato di fascia molto bassa.