OS X Lion, disponibile a Luglio 2011 23,99€: ecco tutte le caratteristiche ufficiali

Arriva a luglio, solo tramite Mac App Store al prezzo di 23,99€, come per iOS 5 anche nel sistema operativo per computer l’interfaccia è rinnovata solo nei particolari, ci sentiremo a casa ma con tante novità che potenzieranno l’utilizzo dei nostri Mac. Eccone alcune:

Aggiornamento: Lion è disponibile all’ acquisto tramite Mac AppStore da QUI oppure in versione Server da QUI.

 

Gestures Multitouch, App a tutto schermo, Misson Control e Launchpad

Prima inseriscono i mouse, poi tagliano la loro coda, ora li fanno sparire quasi del tutto tramite i nuovi gesti a sfioramento che permettono di fare molte più cose senza dovere ricordare tasti oppure opzioni particolari, scorrendo 3 dita verso il basso apriremo Mission Control dove troveremo tutte le nostre schermate organizzate e funzionali, con le stesse 3 dita potremo scorrere tra le varie applicazioni aperte a tutto schermo e gli spazi di lavoro con una fluidità impressionante, oltre a tutti i movimenti a varie dita che abbiamo imparato con iPhone e iPad per muoverci tra i contenuti.

Facendo scorrere 4 dita “a pinza” verso il centro attiveremo la visualizzazione delle App in tutto e per tutto identica all’organizzazione di iPad con cartelle e pagine che velocizzeranno l’avvio delle nostre operazioni.

La funzione a tutto schermo sembra una presa in giro agli utenti che conoscono Windows, in realtà è integrata alla perfezione con il sistema operativo e permette una modifica nella visualizzazione per renderla adatta alla nuova dimensione oltre alla semplicità di passaggio tra le applicazioni con i gesti descritti in precedenza.

Mac App Store

Molti non possono più farne a meno, come App Store sull’iPhone, il negozio di applicazioni diventa il fulcro dell’esperienza Mac, sono ormai lontani i tempi in cui le app in versione Mac scarseggiavano.

Mail

Ridisegnato, con spunti abbondanti dall’esperienza iOS, visone per conversazione che semplifica la lettura dei messaggi con molte risposte, barra preferiti personalizzabile, ricerca intelligente per una navigazione profonda e completa delle nostre traboccanti caselle mail.

AirDrop

Spostiamo in velocità e sicurezza qualsiasi documento tra i nostri Mac, basta trascinarlo sul computer del destinatario visualizzato nella rete e istantaneamente quest’ultimo riceverà una richiesta per autorizzare l’atterraggio del file, non esiste nulla di più facile.

Resume

Lion in automatico registrerà la disposizione e le impostazioni del nostro ambiente di lavoro e le riaprirà nel medesimo modo al successivo riavvio dell’applicazione o accensione del Mac, ovviamente è disattivabile.

Versioni e Salvataggio Automatico

I nostri file sono la cosa più preziosa che custodiamo nei PC, Lion salverà ogni singola modifica per noi e ci permetterà di gestire le copie e ogni singola versione o stesura del nostro lavoro. Versioni, tramite l’interfaccia stile Time Capsule, permette di confrontare il nostro file con tutte le sue versioni precedenti in modo da ottenere sempre il lavoro migliore senza preoccuparci di salvare.


Photo Booth aggiunge un simpatico effetto che riesce a tracciare al faccia e visualizzare delle animazioni mentre muoviamo la testa, sistema di autocorrezione e aiuto alla scrittura implementato e molte altre migliorie.

 

QUI le caratteristiche sul sito Apple