Tutte le novità del nuovo iOS 5

L’interfaccia è sempre la stessa ma sotto la pelle ci sono davvero molte novità, ecco le più interessanti:

Attivazione

Non vedremo più la noiosa schermata di collegamento ad iTunes con il cavo ma una piacevole animazione di benvenuto e l’immediata possibilità di accedere al nostro dispositivo tramite i dati nel nostro accesso Apple ID, se non lo abbiamo ancora potremo crearlo. Questo cambiamento è stato inserito perché molti utenti che comprano iPhone, ma soprattutto iPad ed iPod Touch non hanno un PC ed erano costretti ad attivare il tutto nel negozio con perdite di tempo e stress.

Nuove notifiche con Notification Center

Noiosi popup hanno rovinato le nostre migliori partite a Tiny Wings, o semplicemente interrompevano ogni singola cosa che facevamo. Con i nuovo Notification Center avremo tutto sotto controllo in un unico posto che si trova in alto in qualsiasi schermata ed è accessibile scorrendo il dito dall’alto dello schermo verso il basso, mentre le notifiche ora arriveranno nella parte alta dello schermo con una animazione di qualche secondo, non disturberà le nostre attività occupando pochissimo spazio e sparendo(sempre disponibile in Notification Center) se non la toccheremo per essere indirizzati all’applicazione interessata.

iMessage, Reminders e Newsstand

Il primo è un servizio disponibile nell’applicazione Messaggi, che diventa compatibile con iPad ed iPod Touch, permettendo di inviare messaggi di testo, immagini e video a costo zero tra sistemi iOS utilizzando il numero di telefono oppure la mail, senza alcun tipo di configurazione o iscrizione diventa l’alter ego di FaceTime per la messaggistica, impiccando di fatto i vari Skebby, Whatsapp, etc. Reminders è una semplice lista delle cose da fare, in puro stile Apple, semplice ed intuitiva, grafica curata, anche qui va a sostituire diverse app presenti nello Store che portano funzioni simili. Newsstand al momento in italia è praticamente inutile ma l’idea è davvero interessante: diventa come un’edicola tascabile, visualizzando i quotidiani o settimanali ai quali siamo “abbonati” elettronicamente e occupandosi di scaricarli e farceli trovare pronti al nostro risveglio.

Camera

L’applicazione fotocamera diventa più “potente”, permette di visualizzare una griglia, di bloccare il fuoco e l’esposizione con un tap, possibilità di scatto tramite tasto fisico + del volume, è stato aggiunto un editing veloce: ritaglio, correzione occhi rossi, miglioramento immagine e ora si possono scattare foto anche quando il telefono è bloccato con doppio click del tasto home.

Safari

Aggiunta la navigazione a schede su iPad, la lista degli articoli che vogliamo leggere in seguito, l’opzione Reader che aiuta la visualizzazione degli articoli senza distrazioni e con una dimensione dei caratteri regolabile.

Altre novità degne di nota sono: integrazione profonda di Twitter con accesso direttamente dalle Impostazioni, condivisione veloce di foto e video, possibilità di inserire Widgests nel Notification Center (dipende dagli sviluppatori dell’app) ad esempio Meteo e Borsa sono già disponibili, la tastiera su iPad può essere divisa ai lati dello schermo per facilitare la scrittura con i pollici e avere una presa più salda sul dispositivo.

Qui tutte le novità sul sito ufficiale Apple