Un anno col botto per Apple

Dagli States emerge un dato davvero sorprendente!

Quest’anno, circa la metà dei soldi spesi dall’utenza statunitense per acquistare un computer fisso è andata ad Apple. La presentazione del nuovo iMac ha fatto breccia, alzando le vendite proprio nel momento in cui l’utenza Windows stava vacillando, e le vendite erano basse per l’attesa di 7.

Resta da considerare anche l’anno particolare, per via della crisi mondiale, ma l’incremento rispetto allo scorso anno è notevole.

[singlepic id=683 w=435 h=400 float=center]

Apple ha raccolto nel 2009 il 48% dei profitti dell’intera industria di computer desktop, rispetto al 33,4% dell’anno precedente. I numeri parlano da sè, se pensiamo che la fetta restante viene divisa da moltissime società produttrici di Pc Windows.

Per quanto riguarda invece i portatili, le cose non vanno così bene, con una quota prossima al 34%.