Recensione HP ENVY X2 tablet e notebook con Windows 8 in un solo prodotto

HP sfida direttamente il Surface Pro di Microsoft con ENVY X2 11-g001el, ideale per chi non è pronto a convertirsi ai tablet ma vuole guardare al futuro.pro HP ENVY X2 ijack15

La professionalità e completezza di un notebook con Windows 8 o la praticità e comodità di un tablet con Windows RT? La risposta non è semplice, in particolare se la domanda viene posta in questo periodo di transizione tra PC e Tablet, ma se non vogliamo rinunciare a niente ci può venire in soccorso HP con il suo nuovo ENVY X2.

Il design è davvero molto semplice e a prima vista sembra un normalissimo notebook da 11″ con tastiera e trackpad completi. Ma in realtà lo schermo si può staccare con un semplice gesto per diventare un tablet multitouch con doppia fotocamera, altoparlanti Beats Audio e un ampio schermo in 16:9 con interfaccia metro semplice e funzionale. Approfondendo ulteriormente scopriamo che con un tocco possiamo far sparire la classica interfaccia “piastrellata” (e limitata) per far apparire Windows 8 e tutte le sue funzioni, che ovviamente possiamo sfruttare con il touchscreen o con trackpad e tastiera.

Tutto l’hardware è contenuto ovviamente nello schermo del nostro dispositivo e si presenta sotto forma di processore Intel Atom da 1.8GHz con 2GB di RAM, perfetto per un tablet, ma decisamente datato per essere spremuto da Windows 8 desktop, che in ogni caso gira abbastanza fluidamente in versione 32 bit grazie all’SSD integrato da 64GB (di cui solo 30 utilizzabili dall’utente a causa del  sistema operativo e relativa partizione di ripristino). Nel display-tablet troviamo un retro curvato in alluminio spazzolato che integra la discreta fotocamera con flash Led da 8MPx, i tasti di accensione e del volume, mentre nella parte bassa oltre agli alloggiamenti per la tastiera abbiamo a disposizione un jack per le cuffie e un alloggiamento per Micro-SD oltre alla presa per il caricatore. Sulla parte frontale troviamo la seconda fotocamera, gli speaker Beats Audio e un tasto “home” a sfioramento con il nuovo logo di Windows. Nella tastiera-dock sono presenti tutte le connessioni tipiche di un notebook come USB, HDMI, porta per SD e jack da 3.5mm e anche una batteria per qualche ora di utilizzo in più. La tastiera è completa e presenta anche i tasti per regolare la luminosità del display, il livello del volume e attivare il Wi-Fi. Il trackpad, cliccabile in qualsiasi punto, non è molto rapido e preciso nonostante supporti più tocchi. Inoltre è possibile disattivarlo quando vogliamo utilizzarlo come tablet ma abbiamo bisogno di tenere comunque unita la tastiera evitando così sfioramenti involontari.

Dal lato software, come già anticipato, abbiamo Windows 8, con le sue due interfacce (tablet e desktop) utilizzabili separatamente cambiando da uno all’altro con un tocco, oppure possiamo anche scegliere di dividere lo schermo e utilizzarli entrambi per operazioni diverse, aumentando così la nostra operatività e la possibilità di fondere la semplicità delle app per tablet con la potenzialità dei programmi per Windows. La dimensione del tablet è di 11 pollici, che proporzionati a 16:9 rendono il dispositivo molto lungo e stretto, oltretutto particolarmente pesante da tenere con una sola mano, anche trasportarlo non è semplice e abbiamo bisogno quindi di uno zaino, perché il classico borsello potrebbe essere insufficiente.

L’interfaccia “mobile” di Windows 8 è decisamente matura e può iniziare a competere con Android per tablet, le applicazioni dedicate disponibili sono ormai numerose e ben sviluppate. Il catalogo è ampio e combinato all’infinità di programmi Windows non avremo nessun problema a trovare quello che cerchiamo. La potenza è sufficiente per far girare senza problemi un sistema operativo con interfaccia metro.

Le cose cambiano quando utilizziamo Windows 8 in modalità desktop, che nonostante rimanga veramente fluido in quasi tutte le nostre operazioni quotidiane, grazie alla memoria flash, non ci garantisce prestazioni da notebook quando vogliamo utilizzarlo con grandi programmi grafici, o di minima elaborazione. Vi ricordiamo infatti che i processori Atom come quello presente su ENVY X2 venivano montati sui netbook da 10 pollici che tanto andavano di moda alcuni anni fa. In ogni caso le prestazioni sono discrete grazie ai 2GB di Ram e alla memoria molto più veloce dei classici HDD. Windows 8 in modalità desktop non si discosta molto, graficamente, da Windows 7 o precedenti e di conseguenza utilizzarlo solo con le dita può non essere sempre comodo e immediato, ma sfruttando la tastiera e il trackpad non avremo alcun tipo di problema.

La qualità costruttiva e dei materiali è certamente più alta della media, la batteria quando lo utilizziamo separato dalla tastiera ha una durata che non supera le 2 ore di intenso utilizzo, che possono quasi raddoppiare quando unito alla sua tastiera con batteria integrata. Gli altoparlanti Beats sono posti nella parte bassa dello schermo e riescono a riprodurre con una buona qualità qualsiasi tipo di contenuto, ma la piccola dimensione degli stessi ne limita in parte le potenzialità.

In conclusione, il nuovo HP ENVY X2, si è rivelato un ottimo tablet con tanto di tastiera e la possibilità di fare teoricamente qualsiasi cosa grazie a Windows 8, nonostante ciò è più votato ad un utilizzo multimediale che professionale. Riesce a riprodurre film, musica e giochi senza problemi e con un’ottima resa di immagine e sonora. E’ il dispositivo perfetto se volete un tablet, ma avete la necessità lavorativa o personale di usufruire della completa esperienza Windows e una tastiera fisica. Il prezzo è decisamente alto, 899€, ma non dimentichiamoci che se vogliamo acquistare un buon tablet + un notebook la spesa supererebbe i 1000€. In definitiva è un fantastico tablet che però non garantisce un buon uso professionale come notebook.

Il prezzo di listino è di 899€, ma se volete risparmiare, su Amazon potete trovarlo a quasi 200€ in meno, cliccando QUI.

Recensione HP ENVY X2 tablet e notebook con Windows 8 in un solo prodotto
Prestazioni rating starrating starrating starrating starrating star
Design rating starrating starrating starrating starrating star
Display rating starrating starrating starrating starrating star
Autonomia rating starrating starrating starrating starrating star
Fotocamere rating starrating starrating starrating starrating star
Qualità/Prezzo rating starrating starrating starrating starrating star
SUMMARY
Un ottimo tablet che può essere utilizzato "eventualmente" come notebook, ma non viceversa, eccelle nei comparti multimediali, ma è poco competitivo nell'ambito professionale con Windows 8 che necessità di più potenza. Prezzo elevato, ma giustificato dalla doppia personalità e dal buon design.
3.5
rating starrating starrating starrating starrating star