Nokia ora fa sul serio con i Lumia 800 e 710: i primi Windows Phone 7 ed Asha a basso costo

Al Nokia World 2011, l’azienda Finlandese presenta i primi smartphone WP7: Lumia 800 e 710. Oltre alla serie Asha, opportunamente studiata per affermarsi nei nuovi mercati emergenti di India, Cina e Sud America.Per la punta di diamante, Lumia 800: design “unibody” con fianchi curvati (tipo iPod nano e shuffle) e vetro convesso su uno schermo LCD 3.7“ ClearBlack (migliora la visibilità in ambienti molto illuminati), identico al Nokia N9 nei colori cyan, magenta e nero. Antenna potente, in perfetto stile Nokia, fotocamera 5MP con ottiche Carl Zeiss (apertura f/2.2) e tasto fisico dedicato, processore 1.4GHz prestazioni elevate (con l’aiuto di WP7 che è molto leggero), 16GB di memoria interna. Sono disponibili gratuitamente servizi come: Nokia Drive che permette la navigazione GPS offline con guida vocale, 25GB di spazio online con SkyDrive, Nokia Music e Xbox LIVE.

Nei negozi in Europa a partire da Novembre (pre-ordini da adesso), successivamente in altri mercati fino ai primi mesi del 2012 al prezzo di 420€ (tasse escluse).

Lumia 710 ha le stesse caratteristiche di Lumia 800 ma un prezzo più abbordabile e un design meno curato disponibile nei colori in foto da Novembre al prezzo di 270€ (tasse escluse).

Nella stessa giornata è stata presentata anche la nuova serie economica Asha, pensata per i mercati emergenti, con i modelli: 200, 201, 300, 303 che presentano symbian serie 40.

Asha 200 con tastiera qwerty, dual-SIM e disponibile nelle prossime settimane a 60€ circa. Il 201 sarà identico esternamente e nel prezzo ma SIM unica e orientamento verso la multimedialità, arriverà ad inizio 2012.

Asha 300 invece avrà una tastiera T9 accompagnata da un touch-screen capacitivo e connettività 3G al prezzo di 85€ circa e disponibile da subito.

Asha 303, destinato a guidare la fila, avrà tastiera qwerty e touch-screen capacitivo e connettività 3G, arriverà a breve al prezzo di 115€ circa.

Basteranno,a Nokia, queste novità per salvarsi dal declino?