LG lancia la sfida ad Apple

Il CEO di LG ha dichiarato che l’iPhone è uno dei peggiori rivali nel settore smartphone. Yong Nam, durante un evento tenutosi a Washington, parla del telefono made in Apple, ed omette allo stesso tempo due colossi dell’industria come Nokia e Sony Ericsson, affermando che tutte le energie di LG saranno impiegate per rivaleggiare al meglio con Apple, Palm e RIM.

[singlepic id=581 w=320 h=240 float=center]


Che cosa potrebbe significare? Prima di tutto che Nokia ormai è vista dai competitors come un colosso malato, che necessita di un bel cambio di rotta. E che la joint venture tra Sony ed Ericsson non ha certo dato i frutti sperati.

LG al momento non è molto presente nel mercato smartphone, ma conta di consolidare la propria posizione, forte anche di una quota modiale che tocca l’11%. Samsung al momento è molto avanti, a quota 21%, ma è Apple, con un solo 2,5%, che negli ultimi anni ha avuto la maggior crescita nel mercato mobile.

Il guanto è stato lanciato, speriamo che LG ci stupisca.