Le prime immagini del nuovo iPhone 5 in bianco e in nero ecco come sarà il modello che presenterà Apple

La sesta generazione di iPhone potrebbe assomigliare molto al prodotto ritratto in queste foto, uno schermo più grande, un retro in alluminio e tante altre novità che potrebbero essere svelate da Apple durante l’evento del 12 Settembre.

Quelle che possono sembrare vere foto e che vi proponiamo nell’articolo in realtà sono soltanto delle ricostruzioni molto ben realizzate con l’ausilio di un computer, ma siamo certi che il prodotto reale non si discosterà da queste immagini nel caso in cui le speculazioni vengano confermate da Apple stessa durante l’evento di presentazione, che sempre secondo i rumors, rilasciati da più fonti (alcune molto credibili e vicine ad Apple) si terrà il 12 Settembre e quindi con un mese in anticipo alla tabella di marcia. In ogni caso la speculazione sembra molto credibile e fondata, in fondo Apple non ha fatto grossi sforzi con la progettazione dell’iPhone 4S e le relative vendite non sono proprio alle stelle a causa dell’agguerrita concorrenza, di conseguenza il tempo per studiare un nuovo modello è stato più che sufficiente e una presentazione a Settembre è plausibile. Ritornando alle immagini del prodotto, di seguito riportate, è possibile notare uno schermo da 4″ ridimensionato in altezza e un retro in acciaio e vetro che aumenterebbe di molto la resistenza e robustezza dell’iPhone. L’alluminio utilizzato sembra anche essere “trattato” o semplicemente colorato donando un effetto decisamente piacevole in modo da attenuare il distacco dei 2 materiali impiegati. La fotocamera anteriore viene spostata in posizione centrale (come sull’attuale iPod Touch) e l’alloggiamento della Sim potrebbe rimpicciolirsi ulteriormente (a favore di una batteria più grande) adeguandosi ad un nuovo standard che dovrebbe essere quello di nano-sim. Le ultime differenze date ormai per certe da parte dei rumors riguardano lo spostamento verso la parte inferiore del jack per le cuffie e un nuovo e completamente ridisegnato dock per la ricarica e la sincronizzazione che potrebbe diventare il nuovo standard per tutti i dispositivi mobili prodotti da Apple. Al momento queste sono le indiscrezioni trapelate nei mesi precedenti da molte fonti differenti che per la prima volta sembrano decisamente concordanti tra di loro. Nonostante questo Apple può ancora stupirci come ha fatto un anno fa (anche se per alcuni versi in negativo) lasciando tutti a bocca aperta.

Per il momento possiamo dare un’occhiata ai render (non sono immagini vere) e farci un idea di cosa potrebbe presentare Apple tra un mese.