L’app Skype sbarca, finalmente, anche su Windows Phone

Skype è un marchio famoso in tutto il mondo, è il software gratuito che ha portato le chiamate tramite internet (VoIP) sotto gli occhi di tutti, grazie a oltre 500 milioni di utenti iscritti in quasi 10 anni di attività. Dopo le integrazioni con eBay, Facebook e le app per iPhone e Android (oltre che per PC, Mac, Linux, BlacBerry, Symbian, e recentemente Xbox 360) il servizio acquistato da Microsoft non aveva ancora conosciuto la sua vera casa: Windows Phone 7.

Arriva, finalmente, la versione “definitiva” per il sistema operativo mobile dei genitori adottivi di Skype.

La trovate gratuitamente QUI, nel Windows Marketplace!

Alla naturalezza dell’interfaccia metro di Windows Phone, si aggiunge la grafica pulita e semplice che ha sempre contraddistinto Skype e i suoi servizi: chat, video chiamata, chiamata audio, etc., il tutto raccolto in un elenco di contatti per non perdere nemmeno un secondo.

Oltre all’uscita tardiva dell’app, si aggiungono altre note stonate che sono figlie delle limitazioni imposte dal sistema operativo: l’app non funziona in background e non riceve notifiche da eventuali chiamate perse o messaggi ricevuti, inoltre, lo stato dei contatti non è di facile lettura. Regaliamo un voto sufficiente ad un’app che garantisce il servizio di chiamate gratuite ma che non riesce a competere con le sorelle che girano su Android o iPhone, e non solo per colpa dell’app, in attesa di aggiornamenti da parte di Microsoft ci auguriamo dei passi avanti in modo che a guadagnare dalla concorrenza siano sempre e solo i clienti!