Il nuovo VLC 2.0 per Windows, Mac e Linux apre file video di qualsiasi formato

Il progetto Open-Source del gruppo VideoLAN è famosissimo grazie al prodotto più famoso: VLC, il player video che permette di aprire quasi la totalità dei formati video più utilizzati nelle versioni per Windows, Mac e Linux.Il mondo Mac, volutamente ristretto da Apple nel campo dei formati video, ha sempre trovate grande appoggio dal progetto VLC. Ora con la versione 2.0 del player totale troviamo una nuova interfaccia grafica dedicata ai puristi del design Mac che storcevano il naso con l’interfaccia precedente, considerata “troppo Windows”.Ma non siamo qui a parlare solo di “bel vedere”, perché sotto l’interfaccia ridisegnata troviamo anche diversi supporti per l’output video riscritti, i formati più popolari possono sfruttare meglio le capacità dei nuovi processori grafici di ultima generazione e occhi di riguardo per i formati video e audio che sono riproducibili sui dispositivi mobili con iOS e Android. Il supporto ai dischi BluRay viene inserito in maniera sperimentale, senza la gestione dei DRM per questioni legali.

Potete scaricare la nuova versione per il vostro sistema operativo direttamente da QUI.