Il nuovo iPod Touch 5G sarà disponibile in bianco e avrà il GPS e la connettività 3G?

Fra poche settimane è previsto l’ aggiornamento della gamma iPod, oltre ovviamente all’ iPhone, e iniziano ad arrivare i primi rumors interessanti e credibili, vediamo di cosa si tratta.

9to5mac ha ricevuto nei giorni scorsi alcuni pezzi di ricambio riguardanti la parte frontale di un’ iPod Touch presumibilmente di prossima generazione, i pezzi in questione sono pressoché identici a quelli dell’ attuale generazione, ma la differenza sostanziale la troviamo nella colorazione che risulta bianca nella parte frontale così come è avvenuto con l’ iPhone 4 e successivamente con l’ iPad 2. Proprio per questo motivo crediamo che il rumors sia molto credibile e sensato. 

Anche la tonalità di bianco sembra molto simile a quella utilizzata nei dispositivi iOS citati in precedenza, inoltre possiamo notare che oltre al classico foro per la videocamera frontale c’è il sensore di luminosità che si trova in una posizione esteticamente poco convincente ma forse tecnicamente obbligata.

E’ bene ricordare che il sito 9to5Mac è stato il primo a mostrare la parte frontale bianca prima dell’ uscita del iPad 2 acquistando così una certa credibilità nel campo dei rumors. Ma le novità non finiscono qui, infatti all’ interno delle beta di iOS 5 sono stati trovati alcuni menù riguardanti una possibile integrazione di uno slot Micro-Sim nel iPod Touch grazie al quale potremo connetterci in 3G con una sim solo dati così come avviene esattamente su iPad nella versione 3G.

Un ulteriore menù è stato trovato nelle beta del prossimo firmware, infatti secondo questa impostazioni la prossima generazione potrebbe integrare un ricevitore GPS, utile per la geolocalizzazione e la navigazione satellitare. Ovviamente potrebbe trattarsi facilmente di un malinteso, essendo una versione beta potrebbero essere rimasti dei file riguardanti l’ iPhone, anche nel firmware di iPod Touch, proprio per questo le ultime due indiscrezioni sono le meno probabili e credibili. E’ invece possibile un’ integrazione del processore Apple A5 Dual core e un aumento di Ram, piuttosto che un’ integrazione di 3G e GPS che rischierebbero di cannibalizzare le vendite di iPhone, a meno che non sia il prossimo iPod Touch il tanto discusso “iPhone Nano”. Nano non tanto per le dimensioni ma per il prezzo e le caratteristiche.