Guida: Come abilitare Facetime per essere utilizzato in 3G su iPhone 4 iOS 5 senza Jailbreak Redsn0w 0.9.9b8 MAC

Se avete un iPhone 4 con Firmware 5.0 – 5.0.1 saprete sicuramente che Facetime funziona soltanto se connessi ad una rete Wi-Fi, vediamo come attivarlo sui dispositivi senza Jailbreak anche in 3G.

Il Jailbreak Untethered non è ancora disponibile per iPhone 4 con iOS 5, ma è possibile una soluzione Tethered – Semi Tethered, e in questo caso basterà installare 3G Unrestrictor oppure My3G per utilizzarlo senza essere connessi ad una rete Wireless. Se invece non volete un Jailbreak Tethered o comunque non vi interessa il Jailbreak questa guida vi mostrerà in pochi e semplici passi come attivare nativamente questa funzione con l’ aiuto di una versione modificata di Redsn0w.

REQUISITI:

1- Dispositivo con firmware 5.0 oppure 5.0.1 installato.

2- Firmware 5.0 in formato .ipsw sulla scrivania, scaricabile cliccando sul link sottostante

3- Redsn0w 0.9.9b8 modificato per MAC

Il firmware potete anche scaricarlo utilizzando il semplice programma che trovate QUI.

PROCEDIMENTO:

1- Collegate il vostro dispositivo al computer e avviate Redsn0w, cliccate su Extras e su Select IPSW, selezionate il firmware 5.0 precedentemente scaricato (non il 5.0.1).

2- Spegnete il dispositivo mantenendolo attaccato al cavo, cliccate su Back e poi su Jailbreak.

3- Mettete la spunta a “Enable facetime over 3g” e toglietela da “Install Cydia” cliccate su Next e a questo punto dovrete mettere il dispositivo in Modalità DFU:  Premere il tasto Accensione per 3 secondi poi premere il tasto Home+Accensione per 10 secondi esatti dopodichè rilasciare il tasto Accensione continuando a premere soltanto il tasto Home finchè non apparirà una schermata tutta nera.

4- Partirà a questo punto un processo automatico che completerà l’ abilitazione nativa di FaceTime in 3G e non verrà eseguito nessun Jailbreak! Fine!

Note:

-Se l’operazione si blocca tenete premuti Home e Accensione per 30 secondi, il dispositivo si riavvierà e potrete riprovare subito la procedura. Se anche cambiando la porta USB del pc non riuscite a portare a termine la procedura, se ne avete la possibilità, provate da altri pc.