Come avere Google Maps, Street View, trasporti pubblici sulle Mappe Apple di iOS 6

iOS si aggiorna alla versione 6 (QUI i link al download) con tantissime novità (QUI le principali) tra le quali: nuove Mappe create da Apple con il supporto di TomTom, OpenMaps e molti altri servizi di localizzazione. Se avete già aggiornato il vostro dispositivo all’ultima versione (iOS 6), avrete già potuto ammirare la cura di queste nuove Mappe, in perfetto stile Apple.

Quello che non è in stile Apple, sono le funzionalità!

Per i fortunati possessori di iPhone 4S / 5 o del nuovo iPad 3 tutto è dovuto nelle nuove Mappe: navigazione Turn-By-Turn di qualità, FlyOver ovvero la visione in 3D delle più importanti città del mondo (in Italia solo Roma e Milano al momento), supporto a Siri in Italiano per una navigazione senza l’utilizzo delle dita!

Peccato che le nuove Mappe Apple hanno abbandonato l’utilissimo servizio StreetView, che ormai copriva ogni angolo di mondo occidentale, con le sue foto panoramiche dalla strada. Molti luoghi fotografati bene dai satelliti utilizzati da Google ora notano una riduzione del dettaglio nella loro area, dato da fotografie “aeree” diverse.

Ma la cosa più importante, che è quasi completamente assente, sono i punti di interesse: spariti molti ristoranti, pompe di benzina, sportelli bancomat e tutte le attività di nostro interesse. Apple ha promesso di impegnarsi ad aumentare i locali censiti, ma rimane il fatto che al momento sono 100 milioni, di cui solo qualche centinaio in Italia!

Altra mancanza: le indicazioni per gli spostamenti con i mezzi pubblici, mentre le indicazioni stradali sono ottime e quelle pedonali funzionanti ma sempre difficili da giudicare. Ora con le Mappe Apple se vogliamo indicazioni su un percorso in tram o in metro si viene reindirizzati su App Store in cerca di App dedicate, che per l’Italia sono ancora miraggi: inutilizzabile!

Gli utenti sono in rivolta per questa scelta di Apple di puntare su altre caratteristiche, navigazione e città in 3D, cancellando tanti servizi che hanno sempre fatto felici gli utenti, come Street View oppure semplicemente su Mappe più complete come sono quelle fornite da Google.

Dal 12/12/12 è disponibile gratuitamente l’App ufficiale Google Maps per iOS!


Di seguito vi consigliamo una serie di Applicazioni interessanti per riavere tutto quello che Apple ha tolto, sperando che in breve tempo si possa tornare all’esperienza d’uso che tutti speriamo:

  • [dal 4 Ottobre 2012] StreetView viene reso accessibile dal browser Safari con iOS (e Chrome per iOS e Andorid!), puntando un indirizzo comparirà il simpatico “omino arancione” con una fluidità impressionante;
  • Con iFindView e StreetViewer ri-avrete le panoramiche di StreetView sui vostri dispositivi;
  • per i mezzi pubblici controllate che ci siano App relative alla vostra città, altrimenti con Safari potete consultare google.it/transit oppure utilizzare Maps+ e OpenMaps Pro che permette di salvare mappe offline;
  • per i Punti di Interesse utilizzate Google+ Local con tutti i locali che trovavate in precedenza;
  • per avere le Mappe 3D anche su iPhone 4 e iPad 2 potete scaricare la classica Google Earth per iOS;