Apple taglia i prezzi della Tv

Apple ha deciso di tagliare i prezzi della Apple TV. Se pensavate che questo mese sarebbe stato interamente dedicato alla musica, e agli iPod e iTunes in particolare, vi sbagliavate.

Nonostante all’evento Rock’n Roll non si fosse assolutamente parlato di Apple TV, è stata silenziosamente eliminata la versione da 40 Gb dalla sua linueup, ed è stato ridotto il prezzo dell’unica versione rimasta, quella da 160Gb, che passa da 329$ a 229$.

[singlepic id=159 w=320 h=240 mode=web20 float=center]

Un bello sconto di 100$, davvero importante se consideriamo il valore del “bell’oggetto”, ma che indica anche che probabilmente non assisteremo a modifiche hardware per quest’anno. Si tratta della Apple, comunque, che significa che non possiamo mai esserne certi.

[singlepic id=160 w=320 h=240 float=center]

Possiamo certamente aspettarci qualche update software nel prossimo futuro per consentire la compatibilità con iTunes 9. Il nuovo servizio iTunes LP sembra proprio che sia stato disegnato pensando all’Apple TV, quindi possiamo aspettarci importanti novità.

Fonte: MacWorld