“Trova il mio Android” con Device Manager cercare il tuo smartphone o tablet perso o rubato e proteggere i tuoi dati!

Anche Google ha attivato il suo servizio di localizzazione dispositivi Android per aiutare gli sbadati che lo dimenticano al ristorante, oppure che lo perdono nei meandri della casa o per i più sfortunati che subiscono un furto del prezioso smartphone o tablet. Il suo nome è Gestione dispositivi Android (Device Manager) ed è accessibile da qualsiasi browser web a questo indirizzo: google.com/android/devicemanager

blogpost

Attivare la funzione di localizzazione remota dal proprio dispositivo è semplicissimo:
Impostazioni > Sicurezza > Amministratori dispositivo > Attivare “Gestione Dispositivi Android”

Vi basterà accedere a google.com/android/devicemanager con le vostre credenziali Google per vedere localizzato il dispositivo sulla Mappa (se acceso e in presenza di connessione ad internet).

Ecco cosa potete fare una volta localizzato:

  • Squillare il dispositivo con il volume al massimo (anche se silenzioso o con vibrazione) per localizzarlo velocemente;
  • Cancellare tutto il contenuto del dispositivo per proteggere i dati personali in caso di furto;

Trovate una breve guida all’utilizzo di Gestione dispositivi Android tra le pagine di supporto Google.

Arriverà presto una app Google dedicata a Gestione Dispositivi per tenere in ordine tutte le nostre diavolerie elettroniche.

Anche se un pò in ritardo, ad esempio “Trova il mio iPhone” esiste dal 2010, il servizio di localizzazione dispositivi si aggiunge all’immenso corredo che Google offre ai suoi milioni di utenti aggiungendo un pizzico di sicurezza in più al nostro prezioso device!