Quelli che sognano una Apple Tv

Per ammissione dello stesso Steve, in uno dei suoi famosi eventi, la Apple Tv non è riuscita a sfondate il settore di mercato per il quale era stata creata.

Sebbene sia stata opportunamente creata una seconda generazione, vediamo ancora che i risultati faticano ad arrivare (e di fatti il prezzo è calato sensibilmente, proprio per invogliarne l’acquisto).

[singlepic id=159 w=320 h=240 float=center]

E sebbene il concetto di un dispositivo che colleghi la tv alla rete tramite wireless sia allettante, la ricetta non sembra essere quella giusta.

Anche in Italia lo stesso iTunes non offre contenuti prettamente televisivi! Di fatti la Apple Tv con cui affittare i film farebbe una forte concorrenza agli attuali “big” del mercato. Li indovinate da soli vero? Tuttavia qualcosa sembra muoversi. È infatti recente la notizia che l’azienda di Cupertino starebbe lavorando ad un’offerta in chiara concorrenza con l’offerta via cavo.

Questo piano dovrebbe essere operativo a partire dal 2010. non ci resta che sperare che le cose comincino a cambiare anche sull’iTunes italiano.