Le guide di iJackPhone: sincronizzare iPhone e iPod con Linux

Se amate Linux e desiderate da tempo sincronizzare sincronizzare i vostri iPhone o iPod NON JAILBROKEN, la soluzione è finalmente giunta.

L’esperto Team di iJackPhone vi guiderà nella soluzione del vostro problema che renderà la vita più facile a tutti gli utenti Linux.

[singlepic id=519 w=320 h=240 float=center]


Il problema che normalmente impedisce la sincronizzazione con Linux è dovuto ad un protocollo di comunicazione USB dell’iPhone, che non può essere riconosciuto dalla maggior parte dei device non Apple.

Però un nuovo hash disponibile già dalla versione iPhone OS 2.x, e il nuovo database SQLite dell’iPhone OS 3.x hanno reso possibile ciò che prima pareva impossibile.

Secondo la soluzione proposta da un programmatore, Hector Martin, esistono API avanzate in libusb-1.0 per connettere i dispositivi USB. Un altro software chiama il usbmuxd e aiuta a coordinare il protocollo di comunicazione USB iPod e iPhone.

[singlepic id=518 w=320 h=240 float=center]

Con l’aiuto di alcuni software (libiphone, iFusee libgpod, la libreria software di iPod) è dunque possibile completare la sincronizzazione.

Secondo il creatore del metodo menzionato, la soluzione funziona perfettamente con programmi di gestione della musica, come Amarok e Rhythmbox.

Se siete dunque utenti Linux, potete scaricare da qui i tools richiesti.


Fonte