La fotocamera mancante dell’iPod Touch 3G

Effettivamente Apple ha tratto in inganno molti “addetti ai lavori”, anche il nostro Team (se così ci possiamo definire).

Tutti avremmo scommesso che il 9 settembre Apple avrebbe presentato i nuovi iPod Touch dotati di fotocamera.

[singlepic id=40 w=320 h=240 float=center]


Sappiamo benissimo com’è andata la storia, quello che ci chiediamo è: era così anche nei piani iniziali, oppure Apple all’ultimo momento ha operato delle modifiche?

Ci siamo dunque divertiti a cercare nel web qualche indiscrezione. Abbiamo trovato informazioni molto interessanti.

Steve Jobs, durante la presentazione, ha certamente fatto la sua parte affermando che l’interesse di Apple è quello di abbassare i prezzi dei propri lettori, nonostante questi vengano arricchiti di nuove funzioni.

[singlepic id=81 w=320 h=240 float=center]

Qui la storia inizia a farsi interessante, perchè, secondo AppleInsider e grazie ad alcune persone dell’ambiente, Apple aveva tutte le intenzioni di integrare la fotocamera nei nuovi iPod.

Quando però i sensori ordinati sono arrivati in mano ad Apple, si sono rivelati difettosi (o mal progettati).

A questo punto, visto che con le fotocamere la situazione era bloccata, e poichè non sarebbero riusciti a presentare gli eventuali nuovi iPod Touch con fotocamera prima delle vacanze di Natale, è stato deciso di aumentare la memoria a disposizione e di operare una riduzione dei prezzi.

D’altronde non si poteva mettere a rischio la vendita degli iPod in un periodo cruciale come quello delle vacanze natalizie.

Se questi fatti dovessero essere confermati, sarà lecito aspettarsi un futuro iPod Touch con la fotocamera tanto attesa.