Il processo di approvazione App secondo Schiller

Ultimamente moltissimi sviluppatori si sono lamentati del sistema di approvazione delle applicazioni adottato da Apple.

Phil Schiller ha deciso di scendere direttamente in campo, affermando che la gente vuole uno store sicuro e affidabile.

[singlepic id=90 w=435 h=400 float=center]

Sebbene il 90% dei rifiuti sia dovuto ad errori tecnici“, afferma Schiller, “di programmazione e di bug, c’è comunque un 10% legato a contenuti illegali o inadatti. Alcune applicazioni richiedono molto tempo per il processo di approvazione, perchè è necessario studiare la situazione e capirne di più“.

Apple prende molto seriamente il discorso approvazione applicazioni, e le affermazioni del grande capo Schiller non fanno che confermare questa tesi.