Il DevTeam parla di BlackRa1n

Il DevTeam si è espresso attraverso il suo blog sul jailbreak effettuato con BlackRa1n.

[singlepic id=325 w=320 h=240 mode=web20 float=center]

I ragazzi del team affermano che “il tool rilasciato da GeoHot, che copre tutti i device (e lo fa dal firmware 3.0.1), non è un carrier unlock. Dovrete sempre evitare di aggiornare la vostra baseband per poter continuare a sbloccare i dispositivi. Se usate BlackRa1n per effettuare il jailbreak su 3.1 o 3.1.2, gli step eseguiti prima di usare blackra1n potrebbero impedirvi di effettuare lo sblocco sul vostro iPhone in futuro per molto tempo.”

Ciò è dovuto al fatto che prima di usare BlackRa1n, GeoHot invita ad aggiornare al 3.1.2.

Potete vedere il post originale QUI