Huawei, dal MWC 2012 di Barcellona, ora fa sul serio con i primi smartphone e tablet quad-core

I prodotti Huawei li utilizziamo ogni giorno, senza saperlo, non preoccupatevi: nessuna microspia o Grande Fratello ma parliamo di antenne e soluzioni che ci permettono di godere sempre della velocità e della capacità della nostra connessione ad internet. Chiavette Internet, Router, Modem WiFi e 3G sono alcune delle soluzioni più commerciali tra i prodotti di Huawei. Occupandosi principalmente della creazione di apparecchiature per la telecomunicazione, la casa Cinese, ha mantenuto un approccio blando al mondo di smartphones e tablet, che sta facendo la fortuna e la sfortuna di molti produttori negli ultimi anni, dedicandosi alla creazione di terminali di fascia “medio-bassa”. Forte della sua esperienza tecnologica e pioniere nella ricerca, Huawei, ha presentato al Mobile World Congress (MWC 2012) di Barcellona, tra le altre novità per le aziende di telecomunicazioni, 2 prodotti basati su un chip a 4 core, interamente realizzato nei loro laboratori, che integra 16 unità di elaborazione grafica ed è supportato dalla capacità di connettività HSPA fino a 84Mbps e LTE.

Ecco nel dettaglio i nuovi prodotti:

Huawei Ascend D quad

  • Display 4,5 “, ovviamente touch, 720p con definizione di 330ppi;
  • fotocamera posteriore da 8Mpixel con capacità di registrare video 1080p e anteriore da 1,3;
  • il processore K3V2, versione evoluta del chip descritto in precedenza, è concepito per variare il clock da 1,2 a 1,5 GHz ed è ottimizzato per un risparmio di energia fino al 30% (indispensabile per non prosciugare la batteria);
  • ha uno spessore di 8,9 mm soltanto;
  • tutti questi cavalli saranno a disposizione di Android 4.0 ICS che saprà come sfruttarli al massimo;

In realtà la linea Ascend D è composta dal “quad XL” che avrà un batteria più capiente a fronte di uno spessore di 10,9 mm e da Ascend D1 con processore dual-core che vedrà la luce ad Aprile 2012 mentre i fratelli maggiori, “D quad” e “D quad XL”, nel corso del secondo trimestre 2012.

MediaPad 10 FHD

  • processore K3 da 1,5GHz;
  • Display IPS 10″ con risoluzione da 1920×1200;
  • fotocamera posteriore da 8Mpixel e anteriore da 1,3;
  • scocca in lega di Alluminio che rende il tablet robusto senza influire sullo spessore di 8,8 mm e sul peso di 598g;

Anch’esso lascia spazio ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich e sarà disponibile per sfidare i concorrenti nel secondo trimestre 2012.

Riuscirà Huawei a tramutare in ottimi prodotti la sua immensa conoscenza nel campo delle comunicazioni veloci? Se i numeri sono questi, la concorrenza non può fare altro che mettersi al lavoro!