Dita ad alta fedeltà

Quattro devices a confronto: Apple iPhone, HTC Droid Eris , Motorola Droid(Milestone), Google Nexus One;

Metro di giudizio: risposta del touchscreen disegnando delle semplici righe sugli schermi;

Test effettauto da MOTO development labs(a questo link potete trovare il test completo di video e considerazioni);

Touch

Senza dubbio iPhone in cima al podio, anche se il touch perde sensibilità vicino ai bordi. Questo appare nel video e nel test dettagliato svolto dall’azienda MOTO Developement Group, Motorola evidenzia invece un sensore tattile decisamente poco preciso, per quanto riguarda il Nexus One e il Droid Eris seconda piazza a parimerito a causa di qualche tremolio nella rappresentazione del percorso dei polpastrelli. Il video test è stato effettuato con un iPhone EDGE, presentato da Jobs 3 anni or sono con queste parole: “5 anni avanti gli altri dispositivi”, non sembrano così distanti dalla realtà queste previsioni, almeno in questo campo. Bisogna però notare che manca nella prova ad esempio HTC HD2 e altri dispositivi degni di nota, solo il futuro ci dirà chi può sopravvivere in questa bolgia capacitiva.

Luca