Avviso di sicurezza: attenzione agli iPhone Jailbreak

L’esperto di sicurezza Charlie Miller, interpellato sul caldo argomento, ha affermato che i possessori di iPhone Jailbreak devono iniziare a preoccuparsi.

[singlepic id=595 w=320 h=240 float=center]

Secondo Miller gli iPhone sbloccati perdono ogni tipo di protezione implementato da Apple. Le parole dell’uomo suonano piuttosto allarmanti:

Sebbene Apple abbia reso molto difficile penetrare in iPhone, il processo di jailbreak annulla le misure di sicurezza di Cupertino rendendo lo smartphone vulnerabile. E non solo per l’abilitazione dell’SSH, ma anche per l’eliminazione della sandbox e della tecnica di data execution prevention (la prima impedisce al software di accedere ad altri programmi, la seconda di accedere ad aree di memoria riservate)


Nei prossimi mesi potremo assistere ad una progressiva diffusione di worm e virus che potranno sfruttare queste vulnerabilità indesiderate e collaterali.

Niente paura comunque, nelle prossime ore vi segnaleremo alcuni accorgimenti per ridurre i rischi.