Evento Apple WWDC 2016 è tempo di grandi novità software

Era prevedibile, non è tempo di hardware, e così una Apple che vuole “migliorare il mondo” annuncia watchOS 3, iOS 10, macOS Sierra e tvOS. Vediamo le novità in un rapido riassunto.

watchOS 3

Finalmente i problemi di lentezza e di conseguente frustrazione sono stati risolti, ora le app si possono aggiornare in background e mostrare immediatamente le informazioni. Adesso i nostri progressi saranno messi in competizione con i nostri amici e dovremo impegnarci a batterli, arrivano anche nuove app per gli esercizi di respirazione, e ovviamente tante nuove watch faces. Inoltre per chi è in sedia a rotelle c’è una nuova modalità che adatta l’algoritmo alla situazione contando il movimento adeguatamente.

Il tasto sotto la rotella adesso richiama il dock con le nostre app preferite, è anche presente un nuovo control center più evoluto. Con watchOS 3 è possibile scrivere disegnando le lettere che compongono le parole.

iOS 10

Molte novità e tante aperture al mondo degli sviluppatori. Ora basterà alzare l’iPhone per fare accendere lo schermo, un po’ come avviene su Apple Watch. La lockscreen ora è interattiva, si scorre da destra per la fotocamera e da sinistra per i widget, inoltre le nostre notifiche saranno interattive e potremo rispondere in un attimo senza sbloccare il telefono. Grazie al 3D Touch di iPhone 6s è possibile premere l’icona di una app per vedere un piccolo widget interattivo con le info principali, senza la necessità di aprire l’applicazione. Siri con iOS 10 potrà interagire con tutte le app degli sviluppatori, aprendo possibilità infinite. Una nuova app Foto sarà in grado di riconoscere i volti, i luoghi e gli eventi, in modo tale da catalogare le nostre fotografie e i nostri video, e creare di conseguenza dei piccoli film in automatico che riassumeranno i nostri week-end o le nostre vacanze. Anche Mappe si aggiorna con una nuovissima grafica e l’apertura agli sviluppatori che potranno integrare le loro funzioni, immaginiamo di cercare un ristorante su Mappe, prenotare, pagare e farci navigare, tutto senza uscire dall’app nativa di Apple. La nuova app Messaggi subisce grandi novità, integra emoji più grandi che non dovremo neppure inserire, grazie alla nuova tastiera predittiva che è in grado di sostituire le parole con le simpatiche faccine, ma non solo perché i nostri testi potranno essere più elaborati con scenografici effetti che esalteranno le nostre reazioni.

macOS Sierra

Cambia nome in macOS per uniformarsi agli altri sistemi operativi, ma le novità non sono moltissime. Arriva finalmente Siri, che ci permette di cercare molte cose e ci aiuta a trovare i nostri file più nascosti permettendoci di descriverli come ad una vera segretaria. Con il nostro Watch o con il nostro iPhone nei paraggi possiamo evitare di inserire la password. Adesso è presente Universal Clipboard, che ci permette di copiare un testo o un’immagine dal nostro iPhone e incollarla in un istante sul nostro Mac e viceversa. Ora con iCloud possiamo condividere tutto il nostro desktop (file sparsi compresi) con un’altro dispositivo in remoto. Una nuova funzione ci permette di liberare spazio sul nostro disco rigido o SSD, e arriva anche Apple Pay sui vari portali di e-commerce. Con Safari adesso è possibile usare la funzione Picture-in-Picture nei video.

Diverse novità sono stati introdotte anche su tvOS ma abbiamo preferito evitare di descrivere funzioni che in Italia non vedremo. Potete comunque vederle nel video riassunto presente all’inizio della pagina.

Android 6.0 e processore Octa Core a soli 100€ con Vernee Thor

Un top di gamma ad un prezzo così basso non si era mai visto, ma con le offerte di GearBest tutto è possibile. Vernee Thor è una vera bomba, con l’ultima versione di Android, il lettore di impronte digitali, una fotocamera da 13MPx, e un prezzo di appena 106€ è davvero imperdibile.

Viene pubblicizzato come l’iPhone killer e questo per il semplice motivo che la somiglianza tra i due è davvero evidente. Sono molto simili come dimensioni e spessore, se non fosse che sul Thor lo schermo riesce ad essere più grosso e allo stesso tempo la potenza sulla carta è maggiore con un processore da ben 8 Core e 3GB di memoria RAM.vernee-thor-1

I progettisti si sono focalizzati su un design comodo da impugnare ed ergonomico, infatti è rivestito di un polimero soft touch gommato che migliora notevolmente la presa e evita l’effetto saponetta tipico dell’iPhone. Tra le molteplici caratteristiche interessanti c’è lo slot per 2 schede SIM e la ricarica rapida “Quick Charge”, e inoltre presente, sul retro, un veloce lettore di impronte digitali per tenere al sicuro i nostri dati.vernee-thor-2

Lo schermo è rivestito da un trattamento che non lascia le impronte durante l’uso e inoltre presente l’effetto 2.5D con gli angoli arrotondati, proprio come su iPhone 6 e 6s. Come un vero top di gamma che si rispetti è presente lo slot per l’espansione della memoria e anche la connettività 4G LTE.vernee-thor-3

Il prezzo, al momento, è di 106€ su GearBest.com, rinomato portale Cinese di elettronica. Se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di effettuare l’ordine con la spedizione (gratuita verso l’Italia) “Italy express” ossia “Priority Direct Mail”, che con la consegna in circa 15 giorni lavorativi vi eviterà le spese doganali. Se volete approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

Tutti i Tablet PC ONDA con Windows 10 e Android in promozione da 75€

Fino al 24 Maggio tutti i prodotti ONDA sono scontati fino al 60%, hanno sempre installato il doppio sistema operativo Windows 10 a Android 5.1.onda tablet pc

Con soli 95€ c’è il tablet V919, fortemente ispirato all’iPad di Apple, monta però Android 5.1 e nonostante il display da 9.7″ ha lo slot per le schede SIM e la possibilità di telefonare. La memoria interna e di 16GB ma è possibile espanderla fino a 128GB. Potete approfondirlo cliccando QUI e vi ricordiamo che la spedizione è gratuita e senza dogana.V919 onda tablet android

Il secondo è Onda OBook10, che a differenza del precedente è un vero e proprio PC Windows con touchscreen, che all’occorrenza si può usare con Android 5.1. Costa 167€ e monta un processore Intel Cherry Trail quad-core da 1.44GHz con 4GB di RAM e 64GB di memoria interna espandibile. Potete approfondirlo cliccando QUI e vi ricordiamo che la spedizione è gratuita e senza dogana.pc ultrabook android windows 10

Potete vedere tutte le offerte di Onda a questa pagina QUI, e inoltre potete consultare la nuova spedizione Italy Express su questa pagina QUI, che vi permette di non pagare alcun dazio doganale e ricevere i prodotti in pochi giorni con corriere espresso.

Apple rilascia l’aggiornamento iOS 9.3.2 per iPhone, iPad mini, Air, Pro ed iPod Touch

Apple ha appena rilasciato un aggiornamento per iPhone, iPad e iPod touch. Si tratta di iOS 9.3.2, una nuova versione che migliora le prestazioni e corregge molti errori e problemi.ios 9.3.2

L’aggiornamento arriva alla versione 9.3.2 di iOS e non comprende nuove funzioni, ma si concentra sul correggere e migliorare la qualità e la sicurezza dei dispositivi, al momento non è disponibile il Jailbreak per questa versione del sistema operativo Apple.

Vi ricordiamo che potete aggiornare il vostro dispositivo tramite OTA andando nelle Impostazioni>Generali>Aggiornamento Software oppure scaricarlo tramite i link che trovate sotto.

iOS 9.3.2 è compatibile con i seguenti dispositivi:

compatibilità iOS9

iOS 9.3.2 contiene diverse correzioni di errori e migliora il livello di sicurezza di iPhone o iPad.

  • Risolve un problema per il quale alcuni accessori Bluetooth potevano presentare una qualità audio ridotta quando abbinati a iPhone SE.
  • Risolve un problema per il quale non era possibile eseguire la ricerca di lemmi sul dizionario.
  • Risolve un problema di Mail e Messaggi che impediva l’inserimento degli indirizzi di posta elettronica con la tastiera giapponese di tipo Kana.
  • Risolve un problema di VoiceOver per il quale la voce Alex veniva sostituita con una voce differente per la lettura di segni di punteggiatura o spazi.
  • Risolve un problema che impediva l’installazione di app B2B personalizzate con server MDM.

Per maggiori informazioni sul contenuto di sicurezza degli aggiornamenti di Apple, visita la pagina:

https://support.apple.com/it-it/HT201222

Ecco i Link diretti per il Download:

MXQ Pro+ aggiunge alla tua TV: Facebook, Airplay, YouTube, Netflix, VUDU, Miracast, XBMC, Skype e molto altro

Stanco della solita televisione? Con un piccolo TV box puoi rivoluzionare il salotto e far fare alla tua TV tutto ciò che vuoi.  tv-box-mxq-pro+-android2

Basta collegare lo “scatolotto”, che costa 42€, ad un qualsiasi televisore sia tramite HDMI che Wi-Fi ed il gioco è fatto. Grazie al sistema operativo Android preinstallato è possibile aggiungere migliaia di applicazioni e trasformare il nostro televisore in ciò che più ci aggrada. Facebook, YouTube, Netflix, VUDU, Miracast, XBMC, Skype, Flickr, sono sono alcuni esempi delle app installabili sul dispositivo. Se preferite i giochi, in un attimo avrete una console attaccata alla tv. Se invece avete un’iPhone e volete vedere sul grande schermo le foto e i video delle vacanze, in un istante avrete un televisore compatibile con lo streaming Apple AirPlay, senza quindi la necessita di un Mac o di una Apple TV.

Grazie alle numerose porte USB e SD potete attaccare un Hard Disk esterno oppure una chiavetta USB e far partire subito i vostri film o le vostre foto senza perdite di tempo. Inoltre MXQ Pro+ supporta la risoluzione 4K e anche il nuovo standard di compressione H.265 che permette di risparmiare spazio con i film in alta definizione.

tv-box-mxq-pro+-androidIl prezzo come già accennato è di 42€ su GearBest.com, rinomato portale di elettronica, se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di effettuare l’ordine con la spedizione (gratuita) “Italy express” ossia “Priority Direct Mail”, che con la consegna in circa 15 giorni lavorativi vi eviterà le spese doganali. Se volete approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

Recensione Opis Mobile Garde, custodia pieghevole per iPhone 6 e 6s

La custodia perfetta per chi ama fare le foto con l’iPhone, con il suo angolo pieghevole è unica nel suo genere ma non si rinuncia alla protezione e alla comodità di uno spazio dedicato alle carte.

E’ molto complicato ideare una custodia per iPhone che sia in grado di distinguersi dalla massa per delle caratteristiche originali e veramente utili. Le custodie cosiddette “a libro”, non piacciono a tutti, a causa dell’apparenza non in linea con i gusti dei giovani, e ovviamente anche per la mancanza di praticità e immediatezza.OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-3

OPIS Technology cerca nel suo piccolo di “rivoluzionare” questo genere di custodie, e ci riesce risolvendo diversi problemi che le custodie a libro comportano. Vediamo quali nel dettaglio:

Angolo pieghevole per foto e video

Non sempre viene in mente questa problematica, ma quando ci apprestiamo a scattare una fotografia e quindi giriamo la parte frontale sul retro, ci rendiamo conto che il sensore fotografico viene completamente coperto. Opis Mobile Garde risolve completamente il problema rendendo pieghevole, l’angolo della copertura frontale, in modo da potersi piegare quando ci apprestiamo a scattare una foto oppure vogliamo girare un video. La soluzione funziona egregiamente, ovviamente è necessario ricordarsi di piegare l’angolo, ma dopo alcuni giorni verrà tutto molto naturale.OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-7OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-1

Slot per carte di credito e banconote

Questo non è un vero problema, ma piuttosto una comoda aggiunta che da una marcia in più alle custodie a libro, e può davvero essere una delle principali ragioni per scegliere questa tipologia. Nessuno a voglia di portarsi dietro ogni giorno pesanti e gonfi portafogli, e se alcuni anni fa era necessario, oggi, con l’immediatezza dei pagamenti tramite carte di credito è possibile passare una giornata fuori casa e lasciare il portafogli sul comodino. Lo spazio presente sulla custodia, è situato al di sotto dello smartphone (ben nascosto) ed è sufficiente per un paio di tessere o qualche banconota (patente e carta di credito ci stanno bene e possono renderci dipendenti per un’intero week-end senza portafogli).OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-8 OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-6

Stand per visualizzare contenuti

Anche questa non è una vera problematica risolta, ma piuttosto un valore aggiunto, che come la soluzione precedente può farci scegliere una custodia come la Opis Mobile Garde. Questa modalità permette di godere più facilmente dei video in orizzontale, senza costringerci a tenere in mano lo smartphone. Funziona bene e risulta molto stabile in ogni situazione.OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-9 OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-10

Foro per le chiamate

Grazie a questa soluzione, è possibile telefonare senza dover tenere aperta la custodia, il taglio presente sulla parte superiore è sufficiente per ascoltare senza difficoltà il nostro interlocutore ed evitare una scomoda presa. Un piccolo dettaglio, che però fa molto piacere avere a disposizione.OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-5

Le caratteristiche principali le abbiamo descritte, ma ora passiamo alla vera e propria custodia. L’iPhone si inserisce all’interno di un guscio rigido, rivestito in vera pelle, che lo tiene ben saldo e lo protegge da eventuali cadute. Al di sotto del guscio si trova lo spazio per i documenti e le carte di credito, delimitato da cuciture molto ben realizzate. La parte frontale è rivestita in pelle e microfibra per non rigare il display ed è ancorata al retro anch’essa tramite cuciture ben salde. Un’ulteriore cura per i dettagli la troviamo nella presenza di alcune calamite, impercettibili, posizionate strategicamente in modo da tenere ferma la parte frontale, quando la custodia è chiusa.

Difetti particolari non sono stati riscontrati durante la nostra prova, ma ovviamente ci sono sempre margini di miglioramento. Ad esempio, se inseriamo più di 2 carte nello slot, i magneti non saranno in grado di tenere chiusa la parte frontale, a causa del troppo spessore aggiunto, inoltre il case rigido che contiene l’iPhone ha i bordi rivestiti di una guaina morbida che con il tempo potrebbe usurarsi.OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-4 OPIS-MOBILE-6-GARDE-pelle-iphone-angolo-foto-2

In compulsione si tratta di un prodotto davvero ottimo, realizzato con cura e dedizione, che finalmente risolve, con successo, alcune criticità tipiche di queste custodie. Il prezzo poi, di 29€, è davvero bassissimo se rapportato alla fattura e alla qualità del prodotto (vera pelle pieno fiore!), è facile trovare custodie di qualità comparabile alla Opis Mobile Garde, vendute al doppio del prezzo, ma senza le innumerevoli soluzioni pratiche che abbiamo riscontrato.

Se vi piace il genere, consigliamo caldamente l’acquisto. Potete farlo tramite il sito ufficiale di Opis o tramite Amazon.it

Come liberare spazio su iPhone e espandere la memoria con un semplice trucco

Avete un iPhone da 16GB? La memoria è sempre piena? Da oggi è possibile liberare un paio di Giga in pochi istanti, vi basterà seguire questo semplice tutorial!

liberare-memoria-iphone-guida-tutorial-4

Non importa se avete un nuovo iPhone oppure un vecchio modello, chi ha scelto di risparmiare acquistando un modello più economico, da 8GB, da 16 GB oppure anche per chi ha molto spazio ma è riuscito a riempirlo in poco tempo. Questa guida è valida per tutti coloro che vogliono liberare un po di memoria senza eliminare nulla. Vi ricordiamo che il seguente trucco funziona anche su iPod Touch e iPad.

Per iniziare vediamo quali sono i requisiti per espandere la memoria interna del proprio iPhone:

  • iPhone oppure iPad con spazio quasi pieno (è importante che quando andate su Impostazioni>Generali>Info non abbiate più di 1GB, circa, di spazio disponibile.)
  • Account per AppStore e iTunes Store.
  • Connessione ad Internet.

Non serve altro, a questo punto siete pronti a liberare un po di spazio sul vostro iPhone sempre pieno. Ecco come procedere:

  1. Andate su Impostazioni>Generali>Info e ricordatevi il numero di GB sotto la voce “Spazio disponibile”.liberare-memoria-iphone-guida-tutorial-1
  2. Ora aprite iTunes Store e nella sezione dei film, selezionatene uno particolarmente pesante (esempio Star Wars)
  3. Una volta selezionato il film scorrete fino al fondo della pagina e guardate la dimensione del download.
  4. Assicuratevi che il film sia più “grande” (in termini di GB) dello spazio disponibile sul vostro iPhone che avete visto al punto 1. Altrimenti selezionate un film differente, fino a quando non ne troverete uno più grande.liberare-memoria-iphone-guida-tutorial-2
  5. A questo punto andate sull’opzione noleggio e confermate (non vi verrà addebitato il costo, in quanto non avete spazio sufficiente). Apparirà l’errore che vi ricorda che lo spazio è insufficiente.liberare-memoria-iphone-guida-tutorial-3
  6. Fatto! A questo punto andate su Impostazioni>Generali>Info e noterete come lo spazio disponibile sia leggermente aumentato. Potete ripetere l’intera procedura alcune volte finche non avrete liberato circa 1 o 2 giga di spazio!

Come avrete notato l’operazione è molto semplice e potete eseguirla in qualsiasi momento, appena ne avete la necessità. Dove sta il trucco? Ovviamente lo spazio non viene liberato magicamente, ma in realtà, andando a scaricare un file molto pesante si forza l’iPhone nell’operazione di pulizia della cache ed eliminazioni di file corrotti o altri errori, in questo modo l’iPhone è in grado di mostrare la sua intera capacità di archivio.

Se la guida vi è tornata utile vi preghiamo di condividerla in modo da aiutare i poveri possessori di iPhone e iPad da 16GB.

Il nuovo Ultrabook touchscreen Chuwi HiBook, soli 163€ con Windows 10 e Android

Solo per poche ore, è possibile acquistare il tablet PC 2 in 1 con il 65% di sconto, un prodotto molto versatile che passa, da tablet Android a vero PC con Windows, in un istante.

Chuwi-hibook-windows-android-dual2

Il prezzo come già accennato è in promozione a circa 163€ su GearBest.com, rinomato portale Cinese di elettronica, se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di effettuare l’ordine con la spedizione (gratuita verso l’Italia per questo tablet) “Italy express” ossia “Priority Direct Mail”, che con la consegna in circa 15 giorni lavorativi vi eviterà le spese doganali. Se volete approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

Chuwi-hibook-windows-android-dual3

Inoltre è possibile aggiungere anche la tastiera dedicata, rimovibile e pratica, per farlo diventare un PC a tutti gli effetti con soli 34€ in più. Per vedere meglio la tastiera cliccate QUI.

Chuwi-hibook-windows-android-dual1

Ma passiamo alle caratteristiche che fanno di questo ultrabook un ottimo prodotto adatto a tutti. Lo schermo è da 10.1 pollici e il processore è un Intel Cherry Trail Z8300 64bit Quad Core da 1.44GHz accoppiato a 4GB di Ram e 64GB di memoria interna, espandibile con una memoria esterna.

Chuwi-hibook-windows-android-dual4

Il display sfrutta la tecnologia IPS per un angolo di visione ottimale e una risoluzione molto elevata di 1920x1200p. Il processore di Intel che viene montato su questi tablet ha un consumo davvero irrisorio, pari a soli 2W, grazie alla tecnica di produzione a 14nm.

In questo periodo Gearbest è ricco di offerte, se non volete perdervele, potete dargli un’occhiata a questa pagina.

Umi touch e Rome X, i migliori phablet cinesi

Fino a maggio, alcuni dei migliori phablet economici cinesi, sono in promozione, si tratta di smartphone top di gamma completi di tutto, scopriamo i dettagli.

Umi touchmiglior phablet cinese 2

Tra i due in promozione, è il più interessante grazie ad Android 6.0 già installato, il touch ID per il lettore di impronte digitali e l’impressionante processore Octa Core con 3GB di Ram.

Realizzato interamente in alluminio unibody, fresato dal pieno, garantisce una robustezza senza precedenti. Con un display da 5.5 pollici è  da considerarsi phablet ma grazie ai bordi molto risicati non è molto ingombrante.

Lo potete trovare su Gearbest a 139$ spedizione compresa con BRT, la promozione scade il 1 Maggio, perciò affrettatevi. Se volete approfondire potete cliccare QUI.

Umi Rome Xmiglior phablet cinese 1

Costa la metà di Umi touch, ma è sempre molto performanti con il suo processore Quad Core e il display da 5.5 pollici. Ha Android nella sua versione 5.1, una fotocamera posteriore con sensore Sony da 13MPx, davanti è anche presente un flash led per i selfie.

Ha una struttura in plastica e la batteria è facilmente sostituibile, la memoria integrata è da soli 8GB ma è possibile espanderla con la micro SD, inoltre è un terminale dual sim.

Lo potete trovare su Gearbest a 62$ spedizione compresa con BRT, la promozione scade il 1 Maggio, perciò affrettatevi. Se volete approfondire potete cliccare QUI. Durante l’ordine vi consigliamo di scegliere la spedizione Priority Direct Mail ossia Italy express.

K88H lo smartwatch per il fitness più economico per Android e iPhone

Costa meno di 50€, ma ha un corpo e un cinturino in metallo o in pelle, riceve chiamate e notifiche, misura il battito cardiaco e conti i passi e l’attività fisica.miglior-smartwatch-economico-android-ios-4

Gli orologi del futuro, i cosiddetti Smartwatch sono ormai presenti da mesi sugli scaffali dei negozi di elettronica, ma non hanno ancora sfondato veramente nel cuore dei consumatori, le cause? Il prezzo innanzitutto, la mancata compatibilità con le piattaforme principali Android e iOS (sono compatibili o con uno o con l’altro ma difficilmente con entrambe), e ovviamente non sono così indispensabili come uno smartphone od un PC.miglior-smartwatch-economico-android-ios-1miglior-smartwatch-economico-android-ios-2

Per fortuna ci vengono in soccorso i primi smartwatch cinesi, che pur non rappresentando lo stato dell’arte nella loro categoria, non ci fanno spendere un capitale e non ci fanno rinunciare alle principali funzioni di uno smartwatch.

K88H si collega tramite bluetooth al vostro iPhone o Android e da quel momento vi permetterà di ricevere tutte le vostre notifiche direttamente sul vostro polso, non manca di certo la funzione contapassi e quella che ci permette di contare tutte le calorie bruciate durante l’esercizio. Come ogni smartwatch che si rispetti, ogni ora ci ricorderà di alzarci in piedi per sgranchirci le gambe ed evitare i danni di una vita sedentaria. Niente male per un prodotto cinese che costa meno di 50€, inoltre è in grado di analizzare, durante la notte, la qualità del nostro sonno.miglior-smartwatch-economico-android-ios-3

Nonostante il prezzo più che basso, il design è ottimo, semplice ed elegante con un cinturino in maglia metallica confortevole e dall’aspetto “premium“, il display circolare non è molto ampio, in modo tale da essere adatto sia per uomo che per donna, in ogni caso se non vi piace l’acciaio sono disponibili anche i cinturini in pelle.

Il prezzo è in promozione a circa 49$ su GearBest.com, rinomato portale Cinese di elettronica, se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di effettuare l’ordine con la spedizione (0,59$ verso l’Italia per questo smartwatch) “Italy express” ossia “Priority Direct Mail”, che con la consegna in circa 15 giorni lavorativi vi eviterà le spese doganali. Se volete approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

Ulefone Power, lo smartphone Android che si ricarica in 30 minuti

La funzione quick charge non è una novità, ma era riservata a smartphone costosi. Con Ulefone Power 4G basta mezz’ora per ottenere l’autonomia necessaria ad un’intera giornata!. E con 2 ore di carica otterrete una batteria della durata di ben 4 giorni pieni di utilizzo.ulefone-power-batteria-migliore-smartphone-2

Non soltanto la batteria è un grande punto di forza per questo smartphone, ma anche lo schermo da 5.5″ con risoluzione 1080p è fenomenale, senza contare il processore Octa Core e i 3GB di Ram.

Anche il design è molto curato, con un frame in metallo che dona robustezza e professionalità allo smartphone. La cover posteriore è realizzata in polimero con forte resistenza all’abrasione, mentre sul lato è anche presente il tasto per scattare foto, utile per sfruttare al meglio l’ottimo sensore Sony da 13MPx con doppio flash Led.ulefone-power-batteria-migliore-smartphone-3

Altra chicca è la possibilità di lavorare in Dual-Sim oppure Sim+micro SD, ma non è tutto perché c’è anche gli infrarossi per comandare televisori, climatizzatori e molto altro. Per quanto riguarda la sicurezza, sul retro trova spazio il lettore di impronte digitali, velocissimo e in grado di memorizzare fino a 5 dita differenti.ulefone-power-batteria-migliore-smartphone-1

Le colorazioni disponibili sono 3, bianco, nero e effetto legno. La memoria interna è da soli 16GB ma si può espandere senza problemi tramite lo slot Micro SD.

Il prezzo, al momento, è in promozione a circa 179$ su GearBest.com, rinomato portale Cinese di elettronica, ma potete sfruttare il nostro codice sconto “POWER“, in modo da pagare solamente 159$. Se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di effettuare l’ordine con la spedizione (gratuita verso l’Italia per questo smartphone) “Italy express” ossia “Priority Direct Mail”, che con la consegna in circa 15 giorni lavorativi vi eviterà le spese doganali. Se volete approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

 

Tbook 11, il tablet-ultrabook con Windows 10 e Android insieme

Teclast propone un laptop convertibile con touchscreen che integra sia Windows 10 che Android 5.1, entrambi preinstallati per essere avviati a seconda delle esigenze, il prezzo, solo 170$ ma per poche ore!

Tbook-windows-10-android-5,1-3

Si tratta principalmente di un tablet, ma grazie al connettore presente sul lato è possibile unirlo ad una tastiera completa con trackpad, perfetta per Windows, ma se vi trovate lontani da una scrivania vi basterà avviarlo come tablet e grazie ad Android 5.1 avrete un’ottimo dispositivo pronto a usufruire di tutte le potenzialità delle app di Google su Play Store.

Windows è già presente, nella sua ultima versione 10, con tanto di assistente vocale Cortana, Edge Web browser e tutte le ultime novità del sistema operativo di Microsoft. Il processore è un Intel Cherry Trail Z8300 64bit Quad Core da 1.44GHz in grado di operare fino a 1.84GHz, niente male dal punto di vista delle prestazioni, considerando anche l’impressionante tecnologia che permette di realizzare questo processore a soli 14nm, che significa un consumo della batteria incredibilmente basso e prestazioni di alto livello, abbinate ad una grafica Intel HD di ottava generazione.

Tbook-windows-10-android-5,1-1Il display è chiaramente un punto fondamentale per un tablet/ultrabook è nel caso del Teclast Tbook 11 non ci si può lamentare, diagonale pari a 10.6 pollici, tecnologia IPS, touchscreen capacitivo e l’ottima risoluzione di 1920×1080.

All’interno la memoria flash è di 64GB, ma si può espandere di altri 128GB in caso di necessità, inoltre 4GB di memoria RAM permettono di sfruttare al meglio sia Android che il più pesante Windows 10. La fotocamera, pensata per Skype e le videochiamate è presente sia sul fronte che sul retro. Non manca neppure il Bluetooth di ultima generazione 4.0

In definitiva si tratta di un ottimo dispositivo per chi non riesce ad essere produttivo con Android in ogni situazione ed ha quindi sempre bisogno di Windows all’occorrenza, ma vuole comunque evitare di utilizzare scomodi ed ingombranti portatili o tanto meno portare in mobilità due o più dispositivi.

Tbook-windows-10-android-5,1-2

Il prezzo come già accennato è in promozione a circa 169$ su GearBest.com, rinomato portale Cinese di elettronica, se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di effettuare l’ordine con la spedizione (gratuita verso l’Italia per questo tablet) “Italy express” ossia “Priority Direct Mail”, che con la consegna in circa 15 giorni lavorativi vi eviterà le spese doganali. Se volete approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

ASUS ZenFone Max lo smartphone con la migliore autonomia

Se stavate cercando uno smartphone Android con la batteria migliore in circolazione, l’avete trovato, si chiama ASUS ZenFone Max, e al momento è in promozione a soli 200€. Scopriamo di più su questo fantastico smartphone.

asus zenfone max miglior batteria 1La batteria è il più grande problema di smartphone e phablet, ma Asus ha la soluzione e ovviamente si tratta di un top di gamma che non vi farà rinunciare a niente. ZenFone Max ha una batteria davvero capiente, si parla di ben 5000mAh, numeri davvero importanti che si avvicinano alle batterie presenti nei computer portatili. Ma facciamo qualche esempio, con questo smartphone potrete navigare in internet per ben 32.5 ore continuative, oppure ascoltare musica per ben 80 ore! inoltre con una batteria così estrema, se non lo utilizzate rimarrà acceso per più di 37 giorni!

Ma se questi numeri non vi hanno lasciato a bocca aperta, la vera chicca di questo Asus e la funzione di power bank, ossia potrete caricare altri smartphone semplicemente sfruttando l’impressionante batteria di ZenFone Max,  basterà attaccare un altro dispositivo tramite cavo e il vostro Asus si trasformerà in una batteria esterna in grado di ricaricare completamente lo smartphone o il tablet di un vostro amico che era rimasto a secco.asus zenfone max miglior batteria 2

Se tutto questo non vi basta ancora sappiate che lo smartphone è dual sim per usare 2 numeri di telefono in contemporanea. Non manca neppure il 4G LTE, il Bluetooth 4.0 e il display da 5.5″ è realizzato in vetro di ultima generazione Gorilla Glass 4.

Il processore è di tutto rispetto, uno Snapdragon 410, Quad Core da 1.2GHz. La memoria interna è da 16GB, ma si può espandere senza problemi grazie allo slot Micro SD, mentre ci sono ben 2 GB di Ram.asus zenfone max miglior batteria 3

Un ulteriore punto di forza per Asus ZenFone Max è la fotocamera da 13 megapixel con un ottima apertura f/2.0 e il doppio flash true tone, quella frontale è da 5MP. Il prezzo come già accennato è in promozione a circa 198€ su Amazon.it, rinomato portale di elettronica, se siete interessati all’acquisto vi consigliamo di approfondire l’offerta potete cliccare QUI.

Come provare la realtà virtuale su iPhone e Android, i migliori video per VR e quale visore 3D scegliere

La realtà virtuale, meglio conosciuta come VR, è la nuova frontiera della tecnologia e se al momento si tratta di una piccola nicchia, durante il 2016 e il 2017 esploderà arrivando nelle mani di tutti i consumatori, appassionati o meno. Vediamo quindi come fare per provare in “anteprima” la realtà virtuale, scopriamo dove trovare tutti i video in 3D e 360° e i migliori contenuti e app, ma anche quali visori/occhiali acquistare in modo da sfruttare il nostro smartphone senza spendere una fortuna.vr-3d-guida-iphone

Se il 2015 è stato l’anno di smartwatch e degli “Hoverboard“, il presente sembra essere maturo per far sbocciare la “virtual reality“, lanciata alcuni anni fa da Google con il Cardboard e da Oculus con il Rift. In questa piccola guida non sarà presente tutta la storia dei VR, ma solamente qualche informazione per iniziare e provare un mondo ancora tutto da scoprire.

Iniziamo con il dire che stanno uscendo sul mercato molti prodotti “completi”, ossia occhiali che integrano un piccolo computer dotato di schermo su cui è sufficiente caricare i contenuti e indossare. Il problema di questi dispositivi è il prezzo, che parte da un minimo di 200€ fino a sfiorare i 1000€, principalmente per questo motivo vi sconsigliamo di acquistare questi prodotti in quanto ancora molto acerbi e troppo giovani per poter essere sfruttati e non rischiare di finire nel cassetto dopo pochi giorni. Se volete comunque approfondire questi prodotti potete dare un’occhiata QUI.

La soluzione migliore, al momento, è quindi quella di utilizzare il proprio smartphone, che sia iPhone o Android o Windows poco importa, come dispositivo da inserire in un paio di occhiali con lenti specifiche, è una soluzione molto economica, con meno di 20€ è infatti possibile acquistare un visore VR di buona qualità, ma vediamo quale scegliere:

  • Google Cardboard: è la soluzione più economica, ma non è comodissimo ed essendo realizzato in cartone risulta fragile. Con 5€ spedizione inclusa vi potete togliere lo sfizio di provare una nuova tecnologia, clicca QUI per approfondire.cardboard google
  • VR BOX Andoer: è la scelta migliore, con circa 20€ avrete un dispositivo solido, adatto a tutti gli smartphone da 4.7″ fino a 6″, con lenti regolabili (molto importante), un laccio per fissarlo alla testa e muoversi in libertà, è ideale per i giochi, i film e le immagini in 3D a 360 gradi, clicca QUI per approfondire.vr box andoer
  • Pavoi 3D: è simile al precedente, ma è ideale anche per smartphone piccoli, va da 3.5″ fino a 6″, è più economico, ma di buona qualità, non raggiunge la comodità del VR BOX ma se volete risparmiare è sempre consigliatissimo, clicca QUI per approfondire.pavoi 3d

Per non confondere troppo le idee ci fermiamo a questi tre visori, che per iniziare sono tutti adatti, in ogni caso ne sono disponibili molti altri con piccole variazioni, se volete dargli un’occhiata potete farlo QUI.

Ora che avete smartphone e visore VR, mancano solamente i contenuti, per quanto riguarda i giochi è molto semplice e ovviamente siete limitati dal vostro smartphone, quindi vi basterà cercare la parola “VR” su AppStore se avete un iPhone oppure sul Play Store di Google se avete Android, ne appariranno molti, sia a pagamento che gratuiti.

Se i giochi non sono di vostro interesse ci sono le vere e proprie App, che vi permetteranno di fare svariate cose come, visitare luoghi, esplorare l’interno di un’auto e molto altro ancora, anche qui la limitazione e data dal vostro smartphone, e di conseguenza l’unica cosa che potete fare è quella di cercare “VR” all’interno del vostro store di applicazioni.vr 360 video

Per quanto riguarda invece video e film, il discorso è differente in quanto i contenuti devono essere filmati con attrezzature specifiche, ma ultimamente si trova davvero molto materiale, la soluzione più immediata per testare la realtà virtuale è quella di andare su YouTube con il vostro smartphone tramite questo LINK, Google ha infatti raccolto tutti i contenuti girati in 3D e a 360° in una sola pagina, sono realizzati da Youtuber e aziende molto importanti, con attrezzature costose e complicate, ma la professionalità e la qualità sono davvero impressionati.

Se invece avete scaricato e acquistato film e contenuti sul vostro computer e volete provarli in 3D e 360 gradi sul visore VR, basterà trasferirli sulla memoria interna dello smartphone e avviarli con un’app dedicata alla riproduzione di virtual reality. Ne esistono molte, noi vi consigliamo di scaricare quelle gratuite, ad esempio se avete un iPhone, provato con Homido 360 VR mentre se avete Android vi consigliamo di provare VR Theater.

Ora che avete tutte le informazioni per iniziare a spulciare la realtà virtuale, fateci sapere come vi trovate, quali occhiali avete acquistato e dove avete trovato i film migliori e le app più divertenti.